Vans Bowie - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Vans Bowie | Spedizione Gratuita

A otto anni dall’esordio iridato, il “maleficio dell’urna” sembra essere vans bowie svanito e la nazionale ivoriana è stata inserita nel Gruppo C, assieme a Giappone, Colombia e Grecia, un raggruppamento tutt’altro che proibitivo finalmente, che potrebbe permettere alla Costa d’Avorio di staccare per la prima volta il biglietto per gli ottavi di finale, Per riuscire in questa impresa, gli elefanti hanno rinnovato il loro guardaroba firmato Puma, dotandosi di due divise nuove di zecca e fregiandosi del terzo stemma federale in altrettante partecipazioni alla fase finale del Mondiale, Andiamo a vedere di che cosa si tratta..

La prima divisa è un completo arancione che non si discosta molto dalle ultime versioni proposte da Puma per gli ivoriani; il design scelto è molto semplice, e a caratterizzare la maglia è soprattutto la sua vestibilità, estremamente aderente, Tutt’altro che elaborato anche il colletto, costituito da un normale girocollo senza dettagli o colori a contrasto, Come unico elemento ornamentale è previsto un inserto sulle spalle, riportato anche nel sotto-manica raffigurante dei disegni stilizzati, simili a quelli delle pitture rupestri, ispirati al paese africano; vans bowie la stampa grafica rappresenta il nome della Nazione scritto in lingua francese e il simbolo per eccellenza della Costa d’Avorio, l’elefante a cui i calciatori ivoriani devono il soprannome..

Come tutte le divise realizzate da Puma per le rappresentative nazionali, anche le casacche della Costa d’Avorio racchiudono una grande componente tecnologica che consiste nel PWR ACTV, un nastro inserito all’interno dell’indumento capace di esercitare un micro-massaggio vans bowie sulla pelle dei calciatori con l’intento di massimizzare le performance sul campo, Questa novità, assieme agli inserti in mesh sotto le maniche ideati per favorire una migliore traspirabilità è pensata per fornire un vantaggio competitivo a Drogba e compagni..

Entusiasta di queste novità il centrocampista e leader del Manchester City Yaya Touré : “Sono impressionato dalla nuova tecnologia presente nei kit Puma, è una grande novità per noi indossare una maglia che favorisce le performance sul terreno di gioco. Mi piace molto anche il disegno, è semplice ed è incentrato sull’elefante, il simbolo più importante nel nostro Paese. Esso rappresenta la forza e la determinazione, gli stessi sentimenti con cui io e i miei compagni partiremo per il Brasile. Siamo pronti ad affrontare la sfida della Coppa del Mondo”.

La divisa si completa con pantaloncini e calzettoni arancioni senza particolari dettagli mentre le personalizzazioni sono bianche, La seconda divisa è già stata sfoggiata in campo nella gara amichevole pareggiata per due a due contro i Diavoli Rossi del Belgio, Come colore “da trasferta” è stato confermato il verde smeraldo, che assieme vans bowie all’arancione e al bianco, da vita al tricolore nazionale. La divisa away verde succede alla maglia a righe orizzontali bianco-verdi del Mondiale sudafricano del 2010 e alla divisa completamente bianca dell’edizione tedesca del 2006..

Non ci sono variazioni dal punto di vista del design rispetto alla versione home, infatti il modello scelto per le divise da trasferta è lo stesso precedentemente descritto con la sola variante del colore. Confermati quindi gli inserti sulle spalle e nel sotto-manica ornati con i disegni tradizionali africani che rappresentano la figura stilizzata dell’elefante e il nome della nazione in lingua francese. La tenuta da trasferta si completa con pantaloncini e calzettoni dello stesso colore della maglia, bianche anche in questo caso le personalizzazioni.

La divisa prevista per i portieri non si distingue, almeno per quel che riguarda il modello scelto, da quella in dotazione a tutte le Nazionali della scuderia Puma e con la quale è sceso in campo Buffon nell’amichevole contro la vans bowie Spagna, Il modello in questione ha già scatenato le critiche e l’ironia dei nostri appassionati nei precedenti articoli su Italia e Svizzera a causa della bizzarra trama a “labirinto” che occupa il pannello frontale della maglia, oltre che per i colori tutt’altro che sobri, Questa scelta, costituisce a mio avviso un pesante passo indietro di Puma rispetto al Mondiale sudafricano di quattro anni fa, per il quale il brand teutonico aveva sfornato due diversi modelli..

Un template futuristico e dai colori sgargianti era stato riservato agli estremi difensori europei e sudamericani di Italia, Svizzera e Uruguay;  mentre un secondo completo, anch’esso molto vans bowie particolare prodotto in tonalità diverse di marrone, violetto e azzurro era stato riservato ai numero uno africani di Algeria, Camerun, Costa d’Avorio e Ghana, Ci sembra a questo punto interessante approfondire la questione legata allo stemma della Fédération Ivorienne de Football, proposto in tre differenti versioni in altrettante e consecutive partecipazioni al Mondiale..



Messaggi Recenti