Shorts Adidas Uomo - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Shorts Adidas Uomo | Spedizione Gratuita

Le tecnologie shorts adidas uomo MessiFRAME e GAMBETRAX sono evidenziate dai colori oro e deep red, incarnando lo stile di gioco di Messi, Questa edizione da collezione sarà disponibile solamente nella stessa taglia di Messi, l’8.5 UK..

Ogni pacchetto o collezione che shorts adidas uomo Nike presenta c’è un prodotto che fa storia a sè, Si tratta delle Tiempo Legend, una scarpa che forse è impossibile non avere mai provato, Negli anni la Tiempo è cambiata molto, ha avuto un’evoluzione davvero importante ed ha unito sempre di più innovazione e tecnologia; il prodotto odierno è il risultato dei “difetti” delle precedenti versioni, Chi ha indossato Tiempo negli anni si sarà reso conto di quanto questo prodotto sia cambiato (in meglio) grazie all’inserimento di materiali sintetici ideali per sposarsi con il pellame e soprattutto il cambiamento della suola come disposizione e forma dei tacchetti, Un tempo avevamo davanti uno scarpino (fino alla versione IV) che si sformava in maniera importante, che si lasciava andare forse troppo costringendo un po’ tutti a cambiarlo prima del tempo..

Oggi l’Hypershield che trovate in tutta la struttura dello scarpino dona stabilità, regala comfort, ma senza che il prodotto si lasci andare eccessivamente, Il tocco di palla non ne risente minimamente, perchè la parte frontale mantiene la pelle premium di morbidezza assoluta, Da non tralasciare il sistema di cuciture romboidali, che appunto garantisce resistenza ed uniformità nel far si che il prodotto prenda la forma del piede di chi la indossa, Ma se dovessimo dire quali sono i giocatori più adatti per Nike Tiempo? In effetti una cosa va detta, tutti siamo adatti a Tiempo, Forse però negli anni il giocatore “Tiempo” il giocatore “Tocco” è cambiato, è cambiato un po’ come il calcio è cambiato, Per questo il prodotto dedicato a Ronaldinho oggi è meno concentrato sui trequartisti “puri”, anzi basti pensare a Pique piuttosto che Tevez e non shorts adidas uomo solo a gente come Pirlo..

Il 6 Marzo 2014 il calcio è cambiato per sempre. O meglio, i prodotti legati al calcio, quelli principali, gli scarpini, sono stati travolti da Nike e dal Flyknit, la rivoluzione assoluta. La scarpa che ha “sconvolto” tutti fin dal principio è stata assolutamente una, la Magista Obra. Questo scarpino lo abbiamo analizzato in tutto e per tutto, carpendone segreti e calzata, cercando di darvi più informazioni possibili a riguardo e dobbiamo dire che molti si sono poi innamorati di questo splendido scarpino, non solo esteticamente.

Una delle cose che dobbiamo sottolineare con forza è sicuramente come le Nike Magista Obra non abbiano subito alcun tipo di modifica nè restyling dal giorno dell’uscita; il prodotto è quello e crediamo proprio che resterà quello per diverso tempo ancora, Proprio per questo, dopo l’uscita del pacchetto Electro Flare (quindi della nuova colorazione di Magista), volevamo con forza fare il punto con tutti voi, ripercorrendo tutte le colorazioni da quel 6 marzo fino ad oggi, Sarebbe interessante capire quanti di voi le hanno provate, quali, e soprattutto quale colorazione ritengono la più bella di sempre, ne uscirebbe shorts adidas uomo una classifica secondo noi molto interessante..

Lo sappiamo, ognuno si affeziona per diversi motivi, sempre al proprio scarpino. Eccovi la carrellata di Magista da gustare tutte d’un fiato, vi vogliamo ricordare una chicca, il video di quando ci consegnarono a noi il prototipo totalmente nero e ci siamo sentiti un po’ come Iniesta e Thiago Silva.

Da sempre Magista è sinonimo di controllo di palla, Quello che è importante capire è che controllare il gioco non è una caratteristica solo dei centrocampisti, com’è facile pensare, ma questo prodotto è ideale per chi ama toccare tanti palloni, controllare la palla e far girare la squadra, in qualsiasi zona del campo, Non è un caso che gli interpreti migliori di questo ruolo giochino in varie zone del campo: basti pensare a David Luiz e Thiago Silva nel Psg che sono entrambi difensori centrali, ma molto abili con i piedi, in grado di far ripartire velocemente la manovra ed impostare da dietro, shorts adidas uomo Iniesta è l’emblema di Magista, ma non dimentichiamo Khedira, Milner, Guarin, Bertolacci, Borja Valero tutti giocatori abili nel dettare i tempi, anche se con caratteristiche diverse in campo..

Non mancano giocatori molto offensivi, quasi attacanti che utilizzano Magista; il primo che vogliamo citare è Mario Gotze, trequartista del “calcio nuovo” che si comporta quasi come un attaccante aggiunto, ma in grado di muovere palla nelle zone vicine alla porta ed essere decisivo con shorts adidas uomo molti assist e goals (non dimentichiamoci che è il match winner del Mondiale), Interessante vedere che anche terzini come Evra e Rafinha, oltre a giocatori come Mascherano, Busquets, Bonucci, Varane, Arda Turan, Eriksen, nessuno ha caratteristiche simili, ma tutti hanno in comune il grandissimo feeling con il pallone, Forse è per questo che Nike Magista ha così tanti estimatori tra professionisti e “comuni mortali”..



Messaggi Recenti