Scarpe Hogan Uomo 2019 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Scarpe Hogan Uomo 2019 | Spedizione Gratuita

Dopo esserci gustati la nuova colorazione di evoSpeed SL, Puma Football ci mette sul piatto una scarpa da scarpe hogan uomo 2019 calcio completamente nuova, assolutamente rinnovata in tutte le sue forme, sia dal punto di vista del look che da quello tecnico, Ovviamente ancora non possiamo vederla nel concreto, ma possiamo apprezzarla nella versione CAMO, quella che anticipa ogni nuova uscita di Puma, Il colore di questa grafica è come sempre molto particolare, ma sarà davvero in linea poi con la colorazione di uscita? Non possiamo svelarvi nulla, ma possiamo tranquillamente dirvi che lo scarpino che uscirà vi impressionerà in maniera importante sia per estetica che per qualità del prodotto stesso, sempre migliorate in maniera importante..

Un piccolo indizio, vedete la colorazione della nuova evoSpeed, si giocherà con quei colori anche sulle nuove evoPower 1.3! In scarpe hogan uomo 2019 attesa del lancio facciamo un viaggio a ritroso ricordando le precedenti versioni Camo evoPower, dalla prima mimetica alla grafica 3D della seconda generazione..

Cambio di look per le evoSpeed SL, le scarpe da calcio più leggere di Puma oggi si presentano nell’inedita colorazione giallo fluo e blu, ufficialmente Safety Yellow e Atomic Blue, La tomaia scarpe hogan uomo 2019 ultra-leggera, dall’effetto quasi trasparente, è interamente gialla, mentre il blu colora il Formstripe, la scritta Puma e la parte interna, La nuova colorazione Safety Yellow e Atomic Blue sarà indossata dai principali campioni Puma, tra cui Marco Verratti, Sergio Agüero, Marco Reus, Antoine Griezmann e molti altri..

Proprio il Kun Aguero ha dichiarato: “Le mie evoSpeed SL sono semplicemente fantastiche e la nuova colorazione mi piace molto. E’ una scarpa che si adatta perfettamente alle mie caratteristiche e mi auguro possa contribuire in maniera significativa a migliorare le mie performance in campo per il mio obiettivo principale che è quello di giocare sempre al massimo per me e per la mia squadra”. Potete ordinare la nuova evoSpeed SL di Puma all’interno dello store SoccerHouse24.

Lunedì di PhotoBoots che nelle vacanze natalizie vede ovviamente la Premier League spadroneggiare, Questa settimana i protagonisti sono Diego Costa che torna a segnare, le nuove EvoSpeed che annientano scarpe hogan uomo 2019 il Manchester United con Arnautovic, e Benteke che riporta il Leicester sulla terra, Diego Costa (Chelsea) – adidas X 15.1 Marko Arnautovic (Stoke City) – Puma Evospeed SL Christian Benteke (Liverpool) – Nike Tiempo Legend VI Nacho Monreal (Arsenal) – Puma EvoSpeed 1.4 Shane Long (Southampton) – Nike Magista Opus.

Oggi è un giorno importante per i tifosi del Manchester City, la società mancuniana infatti ha deciso di svelare al mondo il nuovo stemma ufficiale durante il Boxing Day, il giorno più atteso del calendario calcistico britannico. Un lungo lavoro cominciato a settembre, quando il Manchester City ha iniziato a consultare i propri tifosi attraverso una serie di sondaggi presso lo stadio Etihad. Risultato: in molti hanno chiesto a gran voce il ritorno allo storico stemma di forma circolare, abbandonato in favore dell’attuale nel 1997 a causa di non precisati problemi di copyright.

Una leggenda metropolitana voleva che quello stemma, tanto amato e mai dimenticato, fosse, per chissà quale scherzo della giurisprudenza britannica, nelle mani di un certo Eddie Phillips, ex proprietario del vecchio negozio di souvenir del club, ubicato, fin dagli anni Settanta, accanto a quel Maine Road Stadium che fu la casa dei Citizens dal 1923 al 2003, Eddie Phillips scarpe hogan uomo 2019 chiuse il proprio esercizio nel 1994 ed il cambio di stemma appena tre anni dopo alimentò la voce che ne fosse il vero proprietario, in realtà egli era semplicemente l’unico autorizzato a riprodurlo sul merchandising, stando a ciò che ha dichiarato lo stesso Phillips proprio in questi giorni, La confusione, forse, sarebbe derivata dall’assunto che, al contrario, egli detenesse pieni diritti sul logo del centenario, in virtù del fatto che ne fosse l’autore diretto, per il resto, come precisa ancora il caro Eddie, la società sarebbe stata libera di fare del proprio stemma ciò che meglio avesse creduto..

Ad ogni modo, dopo mesi di preparazione e chiarimenti, nulla sembrava potesse rovinare l’attesa per il nuovo logo, ma a volte il diavolo ha un colore diverso da quello dei cugini di sponda United, È stato così che i grigi burocrati dell’ scarpe hogan uomo 2019 ufficio brevetti, a cui era stata sottoposta la pratica di registrazione e che evidentemente non avevano mai letto l’Oxford Dictionary fino alla parola “surprise”, hanno rovinato clamorosamente la festa pubblicando il marchio sul proprio sito qualche giorno prima della presentazione ufficiale..



Messaggi Recenti