Sb X Air Jordan 1 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Sb X Air Jordan 1 | Spedizione Gratuita

Il risultato è stato chiaro, tutti volevano una scarpa da calcio con un’ ottima calzata, che li aiutasse ad essere veloci in campo e che consentisse di avere un tocco naturale con il pallone, Da qui è nato il concetto FIT, FAST e FEEL su cui si basa la nuova Puma One, Negli ultimi anni tutti i brand si sono concentrati sullo sviluppo di scarpe sb x air jordan 1 specializzate per una singola caratteristica, che fosse velocità, potenza o controllo, Puma ha deciso di cambiare rotta e unificare queste peculiarità in un singolo scarpino..

La firma finale sul progetto è stata di Thierry Henry, il cui aiuto è stato fondamentale per comprendere le esigenze dei calciatori professionisti, Nell’analizzare la nuova scarpa di Puma, che in futuro avremo modo di testare anche sul campo, partiamo dalla tomaia, Il puntale è in sb x air jordan 1 pregiata pelle di canguro, morbidissima al tatto e capace di far “sentire” il pallone in maniera eccezionale, La calzata è assicurata dal calzino evoKnit realizzato in maglia, in modo da avvolgere il piede e ottenere la massima stabilità senza che esso possa scivolare durante le fasi più concitate..

La suola invece è realizzata in Pebax ultra leggero con una rinnovata disposizione dei tacchetti per offrire supporto a chi vuole sfruttare la propria velocità, Oltre alla classica versione FG saranno disponibili anche le suole SG per campi bagnati e AG per campi in erba sintetica, Chiudiamo con il motto della nuova campagna Puma One: “ You’ll never forget your first One because… ” E scusate se è poco… La nuova One arriva sul mercato con tante promesse e aspettative, in attesa della recensione in campo sb x air jordan 1 cosa ne pensate della scelta di Puma?.

Nel  1992 nasceva la J-League. Dieci le squadre partecipanti, fra queste c’erano i Nagoya Grampus. 25 anni dopo, sempre insieme a Mizuno, è stata realizzata una maglia celebrativa che riprende quasi fedelmente quella dell’epoca. Una maglia che a mio avviso, pur essendo partorita in Giappone negli anni ’90, ha una semplicità e un’eleganza particolare. Ne sono state fatte due versioni: la prima che rispecchia perfettamente l’originale e che dovrebbe essere esclusivamente messa in vendita. La seconda che sostituisce la scritta Grampus con lo sponsor attuale Toyota e il nuovo logo societario. Quest’ultima penso scenderà in campo in qualche partita di campionato.

Ma la chicca per gli appassionati che denota attenzione dei particolari è il rifacimento della maglia da portiere, Bravi, chapeau! La maglia di Mizuno, che anche 25 anni fa vestiva i Grampus, riprende al 100% le grafiche dell’originale ma la sb x air jordan 1 modernizza nei materiali e nella vestibilità, Ovviamente si abbandona l’oversize tanto di moda a quei tempi per una vestibilità più in linea col presente, Curiosità: il logo di Mizuno non è quello del 1992, praticamente l’unica differenza grafica di rilevo..

Anche le personalizzazioni sono ben studiate. Un font che riprende l’originale con accorginmenti minimi che lo rendono attuale ma non fuori posto. Adesso un po’ di particolari e il confronto con l’altra versione della maglia, che oltre a logo e sponsor cambia anche le personalizzazioni, decisamente più moderne e meno in line col passato. A completare la collezione celebrativa c’è la splendida maglia da portiere che aggiorna un po’ la grafica originale con gli stessi criteri della maglia dei giocatori. Operazione riuscitissima.

Anche per questa maglia vale lo stesso discorso sb x air jordan 1 sulle personalizzazioni e sul font utilizzato, Adoro queste maglie, non fosse per il costo eccessivo (si superano i 150€) non esiterei a portarmene a casa una, Voi cosa ne pensate?.

Ispirarsi al passato per tornare a vincere, questa è la scelta del Manchester City per la presentazione della nuova maglia 2017-2018 realizzata da Nike, La maglia casalinga del City è un omaggio a quella del 1967-68, stagione in cui Mike Summerbee e Neil Young trascinarono gli Sky Blues alla conquista del secondo titolo della loro storia, Il colore è il classico celeste accompagnato da sb x air jordan 1 un rigo bianco intorno al colletto, un tentativo di riprendere il girocollo della storica casacca di cinquant’anni fa, Il blu che nella passata stagione era in evidenza, ora colora lo swoosh di Nike, gli sponsor Etihad Airways e la novità Nexen Tire’s sulla manica, infine la stampa di nomi e numeri con il nuovo font della Premier League..



Messaggi Recenti