Puma Future 19.1 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Puma Future 19.1 | Spedizione Gratuita

Se infatti ai giorni nostri ci è impossibile pensare a una divisa alessandrina diversa da puma future 19.1 quella grigionera, era l’estate del 1956 quando da un sondaggio tra tifosi scaturì l’idea del blu, che andò a macchiare i bordini della maglia nonché a coprire integralmente pantaloncini e calzettoni : il trionfale epilogo di quella stagione, con la promozione in Serie A conquistata dopo il vittorioso spareggio di San Siro contro il Brescia, fece la fortuna di tale abbinamento cromatico che rimase in auge sino al 1964, marchiando indelebilmente un’epoca del club..

L’Alessandria, pur essendo nell’immaginario collettivo da sempre colorato di puma future 19.1 grigio, non è infatti nuovo a sperimentazioni sopra la sua casacca — su tutte le varianti grigiocerchiate e biancocerchiate viste fugacemente, rispettivamente, prima e dopo la seconda guerra mondiale —; pertanto, non deve certo stupire la scoperta di questo insolito “periodo blu”, L’ originalità della tinta, tuttavia, deve evidentemente aver colpito l’attuale dirigenza, tanto da esaltarla al massimo livello per farne il punto focale dell’anniversario..

Nel monday night del 20 febbraio 2017, infatti, i piemontesi si sono presentati sul campo di un’altra nobile decaduta della provincia italiana, la Cremonese, sfoggiando all’apparenza il normale completo 2016-2017 disegnato da Acerbis, ma con la significativa novità di una cascata di blu che ha colorato maglia, pantaloncini e calzettoni, Lo storico grigio fa capolino solo in puma future 19.1 qualche dettaglio della maglietta, su tutti l’iconico inserto crociato che contrassegna il petto in questa stagione, mentre come elemento commemorativo, specularmente allo stemma societario è stato cucito un logo ad hoc per la ricorrenza — il tradizionale scudo crociato cittadino, inglobante al suo interno il motto: «da centocinque anni lisandren »..

Indubbiamente, il lavoro si presta a qualche rilievo: se non si può non lodare l’intento celebrativo, al contrario l’aura del ricordo avrebbe probabilmente avuto ben altri riscontri, se si fosse replicata quell’esatta uniforme grigioblù di sei decenni fa. Verosimilmente, azzardo, siamo di fronte a un compromesso, ovvero una divisa all blue dettata dall’incompatibilità cromatica tra il grigio alessandrino e il grigiorosso cremonese, unita alla volontà di sfoggiare la speciale casacca nella partita più vicina al compleanno dei piemontesi, che convenzionalmente cade il 18 febbraio.

Certo è che il risultato finale — seppur lodevole per aver fatto conoscere a tanti millennials un lontano ma importante momento della storia lisandren — in qualche modo puma future 19.1 rifugge da un omaggio al passato finendo quasi per assomigliare, a mio avviso, a un’onesta ma pur sempre normale third stagionale, E l’esito del campo, con la capolista Alessandria sconfitta dai Violini, ha forse in qualche modo rispecchiato un’operazione, quantomeno sotto l’aspetto stilistico, non completamente riuscita..

Eccovi il Photoboots ! I giocatori nostalgici non mancheranno mai, nemmeno nei campionati professionistici, con Nike CTR360 e adidas Predator LZ che fanno la loro comparsa in Inghilterra e Germania. Angel Di Maria incanta il Parco dei Principi nella notte di Champions, nonostante la forma non ottimale, con le sue fedeli adidas X 16+ PureChaos ; le stesse PureChaos che potrebbe indossare anche Martín Cauteruccio, in Messico, invece di relegare in un cassetto i poveri lacci delle sue X 16.1. Attenzione massima su Marco Verratti, che ancora non scioglie le proprie riserve sullo sponsor tecnico, così come sul terzino partenopeo Hysaj, che sembrava diretto ormai in adidas: e infatti, sembrava.

Chanathip Songkrasin (Muangthong United) – adidas Messi 16.1 Marco Verratti (PSG) – Puma EvoTouch Pro Gabriel Barbosa (Inter) – Nike HyperVenom Phantom 3 DF Angel Di Maria (PSG) – adidas puma future 19.1 X 16+ PureChaos Johannes Flum (St, Pauli) – adidas Predator LZ Elseid Hysaj (Napoli) – Nike Mercurial Superfly V Neal Eardley (Northampton Town) – Nike CTR360 Maestri III Martín Cauteruccio (Cruz Azul) – adidas X 16.1 Wayne Shaw (Sutton FC) – Infradito no brand.

Voliamo in Spagna e puma future 19.1 atterriamo nell’isola di Gran Canaria, dove anche quest’anno è rimasto indissolubile il binomio tra l’ Union Deportiva Las Palmas e Acerbis, unione che prosegue fruttuosamente dal lontano 2014, e che, notizia fresca di pochi giorni fa, continuerà fino al 2019 grazie all’accordo firmato dall’amministratore delegato del brand lombardo, Guido Acerbis e il direttore generale Patricio Vinayo, Dopo essere stata la squadra rivelazione della scorsa stagione, la compagine isolana ha presentato quest’estate nello stadio “Gran Canaria”  le maglie per la Liga 2016-2017, divise che rimangono strettamente legate alla tradizione del club ma che al contempo risultano ricercate e moderne, disegnate appositamente dal brand orobico, Andiamo a vederle più nel dettaglio..



Messaggi Recenti