Puma Barbie - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Puma Barbie | Spedizione Gratuita

La seconda maglia è il perfetto negativo della prima: ogni particolare rosso diventa bianco, viceversa il colore principale da bianco diventa rosso, Unica nota da sottolineare è la scritta Galletti di sfondo, che in questa variante si nota meno essendo realizzata con un rosso scuro che non riesce a risaltare più di tanto, soprattutto se osservata puma barbie da lontano, Discorso completamente opposto, invece, per la third: qui lo sfondo “Galletti” è ben visibile essendo il contrasto, tra il rosso della scritta e il blu scuro della maglia, molto più netto, Per il resto, la maglia è un perfetto mix delle altre due : i particolari del colletto e delle maniche sono in rosso come nella prima maglia, mentre i loghi di Erreà sono bianchi come nella seconda..

Ciò che però unisce veramente le tre maglie, sono le linee al centro di cui parlavamo in apertura di articolo: ogni striscia bianca è intervallata da una rossa, richiamando perfettamente i colori sociali del Bari per un risultato apprezzabile, Questo dettaglio è tuttavia presente sia puma barbie nella home che nella away, ma è difficilmente evidenziabile a causa del tono su tono, Infine, anche nei calzoncini, blu come la maglia, troviamo inserti rossi e bianchi; i calzettoni sono blu con risvolto rosso..

Oggi ce ne andiamo in Brasile, a Rio de Janeiro per la precisione, ma non per calcare le calde spiagge di Copacabana, Parliamo, invece, della presentazione del terzo kit che adidas ha confezionato per i rubro-negro del  Flamengo e che va a completare il set di cui abbiamo parlato a maggio, L’ultima divisa del club è stata presentata alla nazione verde-oro nel tardo pomeriggio del 15 ottobre all’interno del programma televisivo puma barbie Globo Esporte, e ha avuto come modello/testimonial dell’evento il centrocampista brasiliano Elias..

Sulla nuova casacca, che mette il sigillo sulla partnership – che durerà fino al 2023 – tra adidas e Flamengo, primeggia lo sfondo nero che mette in risalto una rielaborazione grafica in rosso – come il colore delle tre strisce che partono dal collo e scendono sulle maniche – dei luoghi caratteristici del paesaggio dominato dal Cristo Redentore: si distinguono la montagna di Sugarloaf, Corcovado e la laguna di Freitas. Il concept dietro questa elaborazione grafica va a rintracciare e ad evidenziare il legame a doppio filo che unisce il Flamengo alla sua città :  «Sono pochi i club in tutto il mondo a vantare un legame così forte con la città di riferimento come quello tra Rio e il Flamengo – ha dichiarato Daniel Schmid, responsabile del settore calcio per adidas -.  Per questo crediamo che la nuova divisa piacerà molto ai supporter del club ».

Oltre ai canonici marchi dello sponsor tecnico e del club, la presenza dello sponsor commerciale (Caixa) sul davanti del nuovo  Manto Sagrado  poteva dare un senso di invadenza meno marcato se non avesse coperto, seppur parzialmente, il rendering del paesaggio carioca, Tuttavia è nulla in confronto all’applicazione dello stesso sponsor, in versione logo, sulla spalla destra della maglia da gara con un effetto ridondanza abbastanza kitsch, Le stesse osservazioni riguardano anche la parte posteriore della maglietta che, nella versione gara, risulta più commercialmente affollata: uno sponsor posto ad altezza scapole (Peugeot) e un marchio (TIM) inserito nel numero di maglia, Più snella, invece, la versione replica puma barbie che esibisce solo il nome della casa automobilistica francese..

Nota di colore in mezzo a questa abbondanza di sponsor è il motto del club “Uma vez Flamengo, sempre Flamengo – 1895” ( Flamengo una volta, Flamengo per sempre ) che rimane impresso sul retro della maglia poco sotto il collo a giro. Le tre strisce rosse della maglia vengono richiamate negli altri componenti del terzo kit, entrambi con il nero come colore primario: nei pantaloncini, marchiati su ogni lato di ogni coscia, le strisce sono poste lateralmente e confluiscono in una bordatura finale unica; nei calzettoni, invece, cingono il risvolto e richiamano, a loro volta, il logo adidas sul retro e l’abbreviazione, posta sul davanti, che i tifosi del club usano per riferirsi ad esso (FLA).

Adidas, dunque, con la sua qualità e la sua esperienza nel settore, ha cercato di onorare nel modo più opportuno la terza maglia del Flamengo, ritenuta dal direttore marketing del club, Fred Luz, la più importante nel veicolare i sentimenti di orgoglio e di appartenenza agli  Urubu, Lo fa con un concept ben studiato ma, purtroppo, messo un po’ in ombra dal risultato grafico finale, Tuttavia, la speranza è che la maglia possa entrare nella storia del club diventando puma barbie il simbolo di numerose vittorie, Il primo test sul campo è quello contro il Bahia il 16 ottobre, Nel frattempo l’entusiasmo per il nuovo manto ha già contagiato il centrocampista brasiliano Elias che si dice pronto a vincere con questa nuova uniforme..

Prendi la maglia della scorsa stagione (e puma barbie delle ultime cinque), Sposta lo stemma della società posto al centro e allinealo tutto a sinistra, Rimpiazza, con il nome dello sponsor tecnico, il vuoto lasciato dal suddetto stemma, Ottimizza il tutto secondo la normativa della Lega Calcio per le divise da gioco della massima serie e il risultato (deludente) è garantito, No, non è un art attack sul riciclo creativo o un compito per la scuola di grafica: è ciò che ha fatto l’ U.S, Sassuolo Calcio per il primo esordio della storia in serie A, Come se essere promossi in serie A fosse un avvenimento quotidiano..



Messaggi Recenti