Nike M2k - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike M2k | Spedizione Gratuita

Come se non bastasse, la texture centrale del corpo è un mosaico di lupi sfumati tono su tono, a elevare all’ennesima potenza l’ispirazione della maglia allo stemma del club, La trama è particolarmente visibile nella maglia away caratterizzata da due toni di blu con finiture arancioni e nere, Dove si raggiunge il top della deriva Anni 90 è nella maglia da portiere, che merita uno sguardo super ravvicinato, Medesima texture, stessa impostazione nike m2k sulla forma della testa del lupo e in più un elemento meno evidente a prima vista ma comunque caratterizzante: le maniche, che nella parte alta sono rosse, con una linea spezzata nera che va a formare una W, in modo da ottenere tra le due la sigla WW, Wolverhamtpton Wandereres..

E per chiudere, ammiriamo il trionfo dei dettagli di queste maglie nike m2k firmate Puma, Dalla targhetta sul fianco destro con il nome della squadra e l’anno di fondazione riportato su quattro piccole divise stilizzate delle quali una da portiere, fino all’etichetta sulla sinistra con il marchio Puma da un lato e le iniziali WWFC con la testa del lupo dall’altro, E poi le iniziali “WWFC” ricamate sul retro del colletto e il “Made in England” sull’etichetta interna, che più di tutto il resto dà l’idea della lontananza di quell’epoca calcistica, che a memoria sembra vicina, ma in realtà è distante vent’anni….

Nella prestigiosa sfida nike m2k del Trofeo Gamper contro il Barcellona ha esordito la terza maglia della Sampdoria 2016-2017, I ragazzi di Giampaolo sono usciti sconfitti per 3-2 dal Camp Nou, ma hanno sfoderato un’ottima prestazione al cospetto dei “marziani” guidati in campo da Leo Messi, Rispetto al passato Joma ha portato una ventata di novità fra le collezioni dei doriani, non più costituite da un singolo template declinato in vari colori, ma da più modelli con il motivo blucerchiato a fare da filo conduttore..

Il colore è ufficialmente il pervinca, una sorta di celeste che vira verso il violetto, accompagnato dal blu navy usato sul colletto e sull’orlo delle maniche. Sul petto campeggia lo stemma storico della Sampdoria, un omaggio per i 70 anni del club che saranno celebrati il 12 agosto insieme ai tifosi. All’interno del collo è stampata la frase “Solo la Sampdoria 1946”, già apparsa sulle due maglie presentate a luglio ad eccezione dell’anno di fondazione. L’iconico motivo blucerchiato caratterizza i fianchi per tre quarti e si abbina splendidamente al risvolto dei calzettoni, anch’essi color pervinca come i pantaloncini. Sul retro i nomi e i numeri sono blu con un bordino bianco e il font “spennellato” già visto sulle precedenti casacche.

È stato il porto turistico “Marina” a ospitare la presentazione delle nuove maglie del Pescara 2016-2017, una collezione firmata Erreà che accompagnerà gli abruzzesi nella stagione del ritorno in Serie A, nike m2k Tre le divise svelate per i giocatori di movimento – ma c’è anche la quarta già indossata nel memorial “Piermario Morosini” – una quella per i portieri, Casacca tradizionale per il Delfino con le consuete righe verticali bianche e azzurre, un pizzico più larghe rispetto a quelle della passata stagione, Il colletto è bicolore, a forma di ‘V’, ed è costruito su due livelli..

Sul petto compaiono sulle strisce bianche lo stemma del club e il logo di Erreà in nero, più in basso c’è il main sponsor Oma. L’orlo delle maniche è chiuso da uno spesso bordo bianco, ripreso a sua volta sul fondo della casacca in aggiunta ad un ulteriore bordino azzurro. Passiamo al retro, dove permane il riquadro bianco che ospita la stampa di nomi e numeri (blu navy) sovrastata dalla silhouette del delfino. Subito dopo riecco le righe verticali con il co-sponsor Armata di Mare.

I pantaloncini sono bianchi nike m2k con un’evidente banda azzurra sui lati, bianchi pure i calzettoni con il risvolto rigato e di nuovo la sagoma del delfino sulla parte frontale, A distanza di tre anni ritorna in collezione la maglia gialla, l’avevamo vista l’ultima volta nelle divise 2012-13 anche allora utilizzate in Serie A, Sia il fronte che il retro sono decorati da una fantasia a righine diagonali azzurre e bianche che diventano poi tono su tono sul resto della casacca, Il colletto è azzurro a girocollo con una scollatura a ‘V’, ben abbinato al bordo delle maniche, Sui fianchi scorre una banda bianca che prosegue pure sui calzoncini, a loro volta chiusi da un bordo azzurro, I calzettoni sono semplicemente gialli..

Una bella banda orizzontale bianca e azzurra è il pezzo forte della terza maglia blu navy, la bicromia viene ripresa anche sul bordo delle maniche e sull’orlo inferiore, Il colletto è identico a quello della prima maglia, ma colorato di blu navy e azzurro, Sul retro i nomi e i numeri sono di colore bianco, Particolari i pantaloncini sui quali Erreà ha riproposto la banda orizzontale, ma solo sulla gamba destra, mentre sui calzettoni la ritroviamo sia a sinistra che a destra, La quarta maglia racconta una bella storia di sport, infatti è un omaggio al forte gemellaggio con il Vicenza che ha festeggiato da poco i 40 anni, nike m2k I colori, non a caso, sono proprio quelli dei veneti, ossia il bianco e il rosso. Non è finita qui perchè la terza maglia del Vicenza sarà a sua volta a righe biancazzurre..



Messaggi Recenti