Nike Element 55 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Element 55 | Spedizione Gratuita

È questa la particolare storia di oggi scovata da Footy Headlines, Il brand cinese 361°, nato nel 2003 e venuto a galla per la sponsorizzazione di staff tecnico e volontari per Rio 2016, è attualmente uno dei primissimi marchi del mercato nike element 55 cinese, che sappiamo bene essere in forte sviluppo dal proprio interno, Ormai il ciclo produttivo viene direttamente immesso nel mercato da imprenditori interni, creando appunto questo tipo di brand, magari sconosciuto a molti, ma nella realtà molto potente..

Ma veniamo al prodotto, L’azienda cinese crediamo abbia preso il modello di maggior appeal per quando riguarda il mercato delle nike element 55 scarpe da calcio, Nike Mercurial Superfly, ed ha creato una scarpa veramente analoga per non dire letteralmente fotocopiata, Tomaia che sembra identica alle Superfly, addirittura con il Flywire laterale ed ovviamente il dynamic fit alla caviglia, Facciamo fatica a lasciare il dubbio, ma cerchiamo di essere clementi, non le abbiamo provate (e forse mai lo faremo) quindi non possiamo confermare al 100% le sensazioni, però la percezione è di una copia quasi spudorata ; perchè “quasi”? Bè la suola è esattamente quella di un altro scarpino di rilievo in casa Nike, le Hypervenom Phantom (impossibile non riconoscerla)..

In attesa che ci sia una presentazione di una sorta nike element 55 di collezione per saperne veramente di più (ancora non sono in vendita, nè si sa un prezzo indicativo, ma siamo molto curiosi), chissà se produrranno anche una 361° senza lacci, visto che ci siamo….

I sondaggi che permettono ai tifosi di scegliere le maglie della stagione futura non sono ormai una novità, ma sono poche le società che in Italia si cimentano in questa iniziativa. Tra queste segnaliamo il Lecce che ha indetto una votazione sulla propria pagina Facebook per le maglie 2016-2017. Tre sono le opzioni disegnate insieme allo sponsor tecnico Legea che vestirà i salentini anche il prossimo anno. Due di queste, la A e la C, prevedono le strisce giallorosse che sfumano sul petto per meglio accogliere il main sponsor. Nella B invece le righe sono ondulate sui fianchi e sulle maniche.

Per tutti i kit i pantaloncini sono blu mentre i calzettoni sono rossi con inserti gialli e blu sul risvolto. Al momento in cui scriviamo è in testa nettamente la casacca B, per votare c’è tempo fino alle 12 di sabato 27 febbraio, Siete d’accordo nike element 55 con la scelta dei tifosi salentini?.

Il ritorno della Champions League è stata l’occasione per adidas di lanciare la nuova colorazione delle scarpe da calcio Messi 15.1, il silo dedicato a Leo Messi. Nella sfida tra Arsenal e Barcellona disputata all’Emirates Stadium, la pulce argentina ha firmato l’ennesima doppietta della sua carriera indossando le Messi 15.1 “Solar Slime”. Il nuovo modello è caratterizzato da un vivace verde fluo attenuato sul tallone da una serie di righe nere. Sulla punta compare il consueto marchio di Messi colorato di rosso e nero.

Una scarpa che si fa notare in campo già da nike element 55 sola, come se non bastassero le magie del fuoriclasse blaugrana, Le caratteristiche tecniche sono le medesime delle precedenti versioni, ne abbiamo parlato ampiamente per il lancio delle prime Messi 15.1, Gradite la nuova colorazione o preferivate il look dark del passato ?.

Si prospetta una serata di gala questa sera al San Paolo per il posticipo fra il Napoli di Sarri e il Milan guidato da Mihajlovic. Solo una delle due squadre oggigiorno lotta per lo scudetto, ma a fine anni ’80 fa non era proprio così… Erano i tempi del grande Napoli di Maradona, Ferrara, Careca opposto al Milan dei vari Baresi, van Basten, Gullit e Ancelotti, Sono due nike element 55 in particolare le stagioni in cui gli azzurri e i rossoneri si sono contesi il tricolore: il 1987-88 e il 1989-90..



Messaggi Recenti