Nike Bianche Donna - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Bianche Donna | Spedizione Gratuita

Con il campionato che volge al termine iniziano a circolare le anteprime dei kit che vedremo nella stagione 2014-2015, In Italia due club, Empoli e Udinese, hanno già annunciato ufficialmente le nuove maglie della prossima stagione, mentre abbiamo svelato mesi fa i leaks di Roma e Milan, nike bianche donna Ora è il turno della Sampdoria che nel 2014-15 sarà firmata da Kappa per l’undicesima volta, Nessuno stravolgimento per la classica prima maglia blucerchiata, la cui banda rimarrà in basso per lasciare spazio allo sponsor, Sparisce il colletto a polo in favore di un misto tra girocollo e scollo a V, un elemento che ritroveremo sull’intera collezione Kappa per i club sponsorizzati in Italia..

Sulla stessa lunghezza d’onda si piazza la seconda maglia con il suo classico bianco, lo stemma societario ricamato molto in alto e la mitica banda che avvolge il petto, La grande novità è rappresentata invece dalla terza maglia, Dopo 18 anni tornerà la casacca nike bianche donna rossocerchiata della Sampdoria, resa famosa da uno storico gol di Roberto Mancini in Coppa delle Coppe contro il Porto, Per evitare che il rosso e il blu, colori dei rivali del Genoa, venissero a contatto, sono state riproposte anche le sottili righe bianche ai margini della fascia orizzontale..

I pantaloncini delle prime due divise saranno disponibili in bianco e blu con il logo di Kappa in contrasto ripetuto su entrambi i lati e lo stemma societario ricamato sulla gamba destra, Per i portieri al momento è disponibile unicamente la foto della muta nera, le cui caratteristiche tecniche sono identiche a quelle dei nike bianche donna giocatori di movimento, Per i dettagli tecnici vi rimandiamo alla presentazione ufficiale che avverrà nei prossimi mesi, Siete soddisfatti del ritorno del rossocerchiato? Cosa ne pensate del doppio colletto di Kappa?.

Nettamente in anticipo rispetto al passato l’Udinese presenterà in anteprima la maglia 2014-2015. I calciatori bianconeri indosseranno la nuova divisa, firmata per il secondo anno da HS Football, direttamente nella partita contro la Juventus. L’iniziativa sarà ripetuta anche nella successiva gara interna contro il Napoli. La novità sarà accompagnata da una serie di eventi che renderanno il pre-partita del 14 Aprile ricco di sorprese e colpi di scena. La società dei Pozzo negli ultimi mesi aveva sondato il terreno incontrando altri sponsor tecnici, ma questo annuncio pone fine alle voci sulla prematura rescissione del contratto con la HS Football di Massimiliano Ferrigno.

Tra i Paesi che rappresenteranno l’America Latina ai prossimi mondiali assieme ad Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Honduras, Messico e Uruguay troviamo il Cile che affronterà la competizione iridata sfoggiando le nuove divise firmate da  Puma, Il Cile è stato inserito nel Gruppo B dove dovrà vedersela con Spagna, Olanda ed Australia, Un compito tutt’altro che semplice per la nazionale di Vidal e Sanchez che si appresta a disputare la seconda partecipazione consecutiva dopo aver raggiunto gli ottavi di finale nell’edizione sudafricana di nike bianche donna quattro anni fa, Le divise della Roja utilizzate durante i mondiali del 2010 erano fornite dall’azienda americana Brooks Sports e risaltavano per semplicità e pulizia..

Nella storia recente della nazionale cilena, da ricordare anche la penultima partecipazione ai mondiali, avvenuta in Francia nel 1998, quando la formazione di capitan Zamorano affrontò nel girone l’Italia di Cesare Maldini pareggiando per 2-2 grazie a una doppietta del Matador laziale Salas (per noi Vieri e Roberto Baggio). Le divise di allora, contraddistinte da un vistoso inserto bianco sul pannello frontale erano firmate dallo sponsor tecnico britannico Reebok. I kit attuali come abbiamo detto sono prodotti da Puma, al suo terzo lavoro con la nazionale cilena. Tutte le maglie, nella versione da gara, sono prodotte con l’impiego della tecnologia Puma Pwr Actv che permette la continua stimolazione della muscolatura attraverso delle micro bande in silicone inserite all’interno della maglia. Altro dettaglio tecnico è l’inserimento di inserti in mesh che facilitano una maggiore traspirazione nelle zone critiche.

La prima divisa è rappresentata dalla tradizionale maglia rossa che è valso nike bianche donna alla nazionale cilena il soprannome “ la Roja ” ovvero la rossa, Il modello è lo stesso utilizzato da Puma per altre nazionali ma il colletto in questa versione è molto più elaborato e presenta una combinazione di un colletto a polo blu che va ad installarsi su un girocollo bianco, il quale termina verso il petto con una forma tondeggiante, Lungo i fianchi sono presenti due linee curve di colore bianco che si sviluppano verticalmente da sotto la manica all’addome..

Sul retro è presente la bandiera nazionale del Cile mentre all’interno del colletto è stampata la frase “ Puro Chile es tu cielo azulado ” il verso che apre la quinta strofa dell’inno nazionale cileno, La quinta strofa, assieme al coro è l’unica che viene cantata nelle cerimonie ufficiali, Lo stemma nazionale, dal fascino tutto sudamericano, è posto nella parte sinistra del petto mentre il logo Puma, di colore bianco trova posto sul lato opposto e su entrambe le maniche, Le personalizzazioni sono bianche e si contraddistinguono per il font rigato scelto da nike bianche donna Puma anche per le altre nazionali della sua scuderia..



Messaggi Recenti