Costume Adidas Uomo - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Costume Adidas Uomo | Spedizione Gratuita

Nello stesso periodo, e più precisamente nella stagione 2005-2006, anche l’ Hertha Berlino giocò più partite con una divisa verdeoro, mentre è dell’anno scorso la novità portata sui campi della League One (il contraltare inglese della nostra Lega Pro) dal Coventry City, che ha ufficialmente realizzato una casacca verdeoro per omaggiare il main sponsor della passata stagione, L’abbinamento di pantaloncini blu e calzettoni bianchi con costume adidas uomo inserto verdeoro, però, non sembra affatto una scelta del tutto casuale..

Dopo la positiva esperienza di partnership per le Olimpiadi di Londra 2012, lo stilista Giorgio Armani e il CONI hanno deciso di rinnovare la loro collaborazione costume adidas uomo in vista dei prossimi impegni olimpici degli atleti italiani, Per Sochi 2014 e Rio 2016, infatti, i nostri ragazzi vestiranno ancora Armani che, in qualità di official outfitter, fornirà l’intero guardaroba sportivo e formale agli atleti della squadra Olimpica e della squadra Paralimpica Italiana. In aggiunta, verrà fornito il guardaroba anche alle squadre giovanili che parteciperanno ai Giochi Olimpici della Gioventù e ai Festival Europei della Gioventù Olimpica invernali ed estivi, sempre fino al 2016..

L’ampio guardaroba sportivo della linea EA7 comprenderà abiti e accessori che saranno indossati dagli atleti in ogni momento della giornata, escluse le competizioni, e per tutta la durata delle manifestazioni, costume adidas uomo Tra questi capi, per Sochi 2014, troviamo una giacca con cappuccio blu navy, inserti in silver e particolari nel classico tricolore italiano, e due felpe: la prima è sempre blu navy con vistosi inserti bianchi, mentre la seconda è bianca con inserti blu navy, Tutte le giacche e le felpe recano il logo del CONI sul cuore e quello EA7 dalla parte opposta, mentre sul dorso è riportato l’originale logo ITALIA in silver con il profilo stilizzato delle montagne, All’interno delle giacche e delle felpe, sul lato del cuore, è riportata in oro e in corsivo la prima strofa dell’inno di Mameli..

La tuta da sci, color blu navy, è in materiale stretch e ha un taglio ergonomico per fornire la massima comodità a chi la indossa. Le cuciture sono termosaldate e decorate dai colori della bandiera italiana, che si ritrovano anche all’interno del cappuccio. Il secondo strato della tuta è invece disponibile nei colori bianco e blu navy. Gli stessi colori e decorazioni si ritrovano anche nei capi pensati per il tempo libero, ossia la felpa di cotone, la tuta, le polo a manica corta e lunga, e la T-shirt. Gli accessori completano la collezione: cappellino da sci, sciarpa, guanti, occhiali e zainetto, tutti di colore blu navy e corredati da dettagli con il tricolore italiano.

Grossa soddisfazione è stata espressa sia da parte di Armani sia da parte del CONI: “L’Italia è fatta di passione per lo sport e lo sport racchiude valori positivi e unisce la gente, Sono molto soddisfatto di questa rinnovata collaborazione con il Coni per le Olimpiadi Invernali del 2014 e per quelle del 2016, due occasioni importanti per i nostri atleti che seguiremo tutti con grande costume adidas uomo entusiasmo”, ha dichiarato Giorgio Armani, “Armani rappresenta il miglior biglietto da visita per diffondere l’immagine vincente dell’Italia sportiva, all’insegna di un rinnovato legame che ci auguriamo di onorare in occasione di Sochi 2014 e di Rio de Janeiro 2016, per continuare a coniugare – nel nome del successo – l’eccellenza dello sport con quella dello stile italiano”, ha dichiarato il Presidente del CONI, Giovanni Malagò..

La stagione 2013-2014 della NBA è scattata da pochi giorni, ponendo fine alla spasmodica attesa degli appassionati di tutto il mondo. Abbiamo voluto racchiudere in questo articolo tutte le principali novità, segnalate da Uni Watch, che ammireremo nel corso della prossima annata: vediamole insieme. Innanzitutto, ricordate la curiosa maglia a mezze maniche con cui i Golden State Warriors disputarono alcune partite nella passata stagione di regular season? Bene, scaldate i motori perché quest’anno altre squadre si affiancheranno alla franchigia californiana in un esperimento che, non senza creare infinite discussioni, pare abbia trovato comunque il favore di un certo tipo di pubblico.

Sì, perché ad alcuni tifosi non piace la vestibilità delle canotte, per cui l’introduzione di magliette con le maniche apre nuove strade e nuovi orizzonti per il merchandising, il marketing e le vendite ad esse connessi, Inoltre, se mai ad Adam Silver, futuro Commissioner NBA, verrà in mente di riesumare il progetto – costume adidas uomo attualmente accantonato – di piazzare gli sponsor sulle maglie NBA, sicuramente le maniche potrebbero essere le zone maggiormente indiziate su cui porre marchi a fini pubblicitari, nel tentativo di snaturare il meno possibile l’estetica e la tradizione..

C’è da dire che, se per l’aspetto economico per primo analizzato si possa parlare di ragionamento sensato – ferma restando l’incognita dell’approvazione dei costume adidas uomo potenziali acquirenti -, per l’aspetto “logistico” sul dove piazzare un eventuale sponsor appare chiaro che la manica potrebbe sembrare una forzatura: in effetti, la maggiore visibilità si ha nei primi piani durante l’esecuzione di una rimessa o di un tiro libero, e quale posto migliore c’è per piazzare il logo o la scritta di uno sponsor se non il petto? A ben vedere, comunque, pare un progetto abbandonato, e onestamente speriamo che rimanga tale per sempre..



Messaggi Recenti