Air Max 270 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Air Max 270 | Spedizione Gratuita

I due colori sociali si alternano anche sulle maniche con il bianco a destra e il celeste a sinistra, entrambe chiuse da un doppio bordo biancoceleste, Il lettering di Acerbis cucito all’altezza della clavicola è bianco contornato di nero, come i due loghi del brand posti sulle spalle; una soluzione molto più armoniosa rispetto al giallo della stagione 2014-2015, Particolare il  font old style dei numeri, essi sono applicati in nero e composti da tre strisce parallele, mentre i nomi dei calciatori sono scritti in stampatello minuscolo, Da segnalare il numero zero sbarrato che avevamo già visto sulle divise prodotte da H&M per la air max 270 nazionale olimpica svedese ai giochi di Rio, Dietro al colletto, sopra alle personalizzazioni è ricamata la scritta “Virtus Entella”..

I pantaloncini riprendono i colori societari con il bianco abbinato al celeste della banda verticale che scorre su entrambi i lati, I calzettoni, infine, sono bianchi con un ampio risvolto celeste, In trasferta è stato mantenuto lo stile  total black, un omaggio al soprannome dei calciatori liguri che vengono chiamati “ Diavoli neri “, nonchè alle divise utilizzate stabilmente dagli anni Venti agli anni Sessanta, La maglia nera è vivacizzata dai colori societari che riempiono la air max 270 doppia striscia verticale che attraversa centralmente la casacca, Il bianco e il celeste colorano anche il colletto a girocollo, ripartendosi in base al disegno della striscia verticale, e i bordi delle maniche..

Dei loghi Acerbis in questo caso è ricamato solo il bordo bianco per farli risaltare sul nero, Sempre in bianco sono le personalizzazioni sulla schiena e la scritta con il nome del club all’altezza del collo, Il look da diavoli neri si completa con i pantaloncini e i calzettoni neri decorati da air max 270 inserti biancocelesti, Utilizzata finora solo in amichevole con l’Alessandria, la terza maglia riprende quella away e si colora di amaranto, Al centro permane la banda verticale biancoceleste che parte dal colletto a girocollo, l’orlo delle maniche è celeste a sinistra e bianco a destra..

I calzoncini sono amaranto con una vistosa riga celeste sui lati, più semplici e monocolore invece i calzettoni. Per una rassegna storica più approfondita sulle divise della formazione ligure vi invitiamo a visionare l’articolo lanciato in occasione del Centenario dell’Entella. Per i liguri Acerbis ha disegnato una linea più pulita e tradizionale rispetto alle ultime divise.  Come giudicate i nuovi kit 2016-2017 dell’Entella?

In occasione di eventi di beneficenza come  “Uniti per la Pace”, la partita promossa da Papa Francesco per raccogliere fondi da destinare anche alla popolazione del Centro Italia colpita dal terremoto, abbiamo sempre la possibilità di riapprezzare in campo i campioni di più generazioni, calciatori air max 270 che ci hanno scaldato il cuore, Nella serata dell’Olimpico, insieme a tanti giocatori provenienti da tutto il mondo, c’erano anche Diego Armando Maradona, Francesco Totti, Ronaldinho, Sebastian Veron, Hernan Crespo e Manuel Rui Costa, Quale migliore occasione quindi di spulciare le maglie e le scarpe indossate in campo?.

Lo sponsor tecnico della manifestazione è stato il brand Lotto, fornitore sia delle divise da gioco che dei palloni ufficiali per la partita. La squadra capitanata da Maradona e guidata in panchina da Fabio Capello indossava una maglia blu con colletto alla simil-coreana e bordi bianchi. Su petto, maniche e retro c’erano i loghi delle associazioni solidali destinatarie dei fondi e il numero 45512 per le donazioni. Per la squadra condotta da Ronaldinho la casacca, basata sul medesimo template, era invece bianca con finiture in grigio. Per i portieri divise colorate di arancione e giallo fluo, entrambe con inserti neri.

Ci siamo presi un impegno: scoprire le scarpe indossate air max 270 da ogni giocatore che è sceso in campo, Il motivo? Perchè vogliamo capire chi è rimasto ancorato alla tradizione e chi invece si è avvicinato alle nuove tecnologie sfornate dai brand, Gustatevi la lista e scoprirete interessanti sorprese! Altre segnalazioni sono ovviamente apprezzate, Quale scelta dei calciatori vi ha colpito di più?.

C’era da aspettarselo, Tanti di voi l’avevano già previsto dopo l’annuncio arrivato come una doccia fredda dell’ interruzione del rapporto tra adidas e i Blues, che durava ormai da più di un decennio, air max 270 Ora è ufficiale: Nike sarà il nuovo sponsor tecnico del Chelsea dalla stagione 2017-2018, e andrà a vestire la squadra della Premier League, l’intera Academy e la squadra femminile con un contratto definito “a lungo termine”, La casa americana subentra quindi alla casa tedesca, pronta a creare un ricco merchandising per i milioni di fan che la squadra di Abramovich conta in tutto il mondo..



Messaggi Recenti