Air Jordan Retro - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Air Jordan Retro | Spedizione Gratuita

Un’eccezione che, in fin dei conti, tanto eccezione non è dal momento che adidas ha optato per questa soluzione già con le divise delle Francia del rugby presentate a novembre, Come per i galletti francesi, anche sulla divisa dell’Italia le strisce tricolore solcano la schiena e abbracciano le maniche della casacca, con effetto di specularità nell’ordine dei colori, e vengono riprese sui pantaloncini, con la stessa disposizione delle maniche, e sui calzettoni, Ultimo dettaglio stilistico, ma non per ordine di importanza, l’inserimento sul bordo laterale sinistro di una piccola etichetta che riporta la scritta “il rugby è sulla air jordan retro mia pelle”, L’inserimento di questa frase deriva direttamente dalla campagna  “voci del rugby”, lanciata nel 2012 in occasione della precedente presentazione delle divise..

A livello di tecnologie impiegate, oltre al famoso  ClimaCool che assicura traspirabilità e limita la dispersione termica, adidas ha impiegato air jordan retro anche la tecnologia ForMotion, con l’inserimento di tessuti tridimensionali altamente resistenti ed elastici che ottimizzano i movimenti e la libertà di azione e migliora il grip nella fase di contatto (nel retro delle maniche, ad esempio, sono state introdotte delle barre elastiche proprio per agevolare le situazioni di mischia), Infine, la presentazione delle divise da gioco è stata anche l’occasione di svelare la corrispondente collezione lifestyle con le felpe che riprendono, seppur non letteralmente, lo stile della maglia..

Questa, dunque, la divisa che i ragazzi di Jacques Brunel vestiranno nel prossimo torneo che si svolgerà dall’1 air jordan retro febbraio al 15 marzo, L’anno scorso la divisa monocolore ha portato bene agli azzurri che si sono classificati quarti, Magari anche quest’anno… AGGIORNAMENTO Pochi giorni dopo la presentazione della divisa azzurra, adidas ha mostrato anche la seconda uniforme dell’Italrugby all’interno del Salone d’Onore del CONI, Il colore di base è il bianco tradizionale, ma la sorpresa maggiore è la totale assenza dell’azzurro..

L’intero kit, infatti, è decorato con i colori della bandiera italiana. Il verde è utilizzato per le tre strisce adidas e sul risvolto dei calzettoni, mentre il rosso compare sulla scollatura e sulla striscia che collega le due maniche passando lungo la schiena. Di primo acchito, se nascondessimo lo stemma della FIR, sarebbe difficile identificarla come la divisa della nazionale italiana. Qual è il vostro giudizio in merito?

Ritorniamo nella terra del Sol Levante per far visita ai campioni in carica della J.League 1, i air jordan retro viola del Sanfrecce Hiroshima che insieme a Nike hanno presentato i nuovi kit con cui affronteranno la stagione 2014. Rispetto a quelle dell’ annata precedente, Nike ha optato per un’inversione di tendenza in tema di disegno della maglia, abbandonando il girocollo e le strisce orizzontali a favore di linee verticali, In particolare, la maglia casalinga, che riprende il viola dei colori sociali in due tonalità, abbandona gli hoops della stagione passata ed è ora suddivisa in tre pannelli verticali, uno centrale viola intenso e due laterali in viola più tenue..

Il palo centrale fa direttamente da campo allo scudetto, allo swoosh Nike, al main sponsor e al numero dei giocatori riempito in bianco. Il collo a giro lascia il posto ad un colletto a V con scollatura in sovrapposizione,  impreziosito internamente dall’inserimento del simbolo del club (le tre frecce), ed esternamente da un bordo rosa ripreso anche sulle finiture delle maniche. Sul versante posteriore, viene mantenuta la stessa suddivisione in tre settori della maglia con la parte centrale occupata prevalentemente dal nome e dal numero dei calciatori. Completano il kit pantaloncini e calzettoni viola, questi ultimi con bordo rosa a richiamo dei dettagli della casacca.

Come per la maglia casalinga, anche la casacca da trasferta varia l’orientamento delle linee della air jordan retro maglia e, rispetto alla stagione precedente, assume un connotato più sobrio anche cromaticamente parlando, Gli hoops bianchi e grigi diventano, quindi, delle strisce verticali che investono tutta la maglia, maniche comprese, Variano i colori di riempimento degli elementi grafici: viola per lo swoosh Nike che richiama lo scudetto e riempimento nero per il numero del giocatore, L’accostamento cromatico viola e rosa viene evidenziato nel colletto e sul bordo delle maniche, rifinendo la maglia adeguatamente e senza risultare ingombranti, Sul retro ritroviamo il numero nero, stavolta con effetto traforato, in aggiunta al nome e al co-sponsor, Il completo è chiuso da pantaloncini e calzettoni bianchi, questi ultimi con bordi viola e rosa che richiamano collo e maniche..

Veniamo, infine, ai portier i per i quali sono state progettate tre divise basate su tre colori: grigio, giallo e e verde, La struttura della maglia prevede il corpo in tonalità più tenue, ripresa dai calzettoni, e maniche in tonalità più scura riprese dai pantaloncini e dal risvolto delle calze, Scudetto viola su tutte e tre le divise, mentre bianco e nero riempiono air jordan retro lettering e numbering delle maglie, insieme al brand Nike, Tutte le divise sono state realizzate con tecnologia Nike Dry-Fit che, grazie anche agli inserti laterali in mesh, garantisce comfort e traspirazione, Inoltre, nei punti più sollecitati delle divise, come ad esempio le maniche, sono stati inserite delle barre a forma di T come ulteriore rinforzo..



Messaggi Recenti