Adidas Yeezy Boost 350 Black - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Adidas Yeezy Boost 350 Black | Spedizione Gratuita

Sul web le proteste non sono mancate, molti tifosi lamentano l’assenza del giallo e del nero della bandiera tricolore, Il vero problema, infatti, non è il modello da catalogo in sè, sarebbe bastato utilizzare colori diversi per assistere a reazioni di altro tenore, Il lavoro di Burrda per i mondiali, adidas yeezy boost 350 black al di là dei gusti personali, è distante anni luce in quanto a personalizzazione, Qual è la vostra opinione sulle nuove divise dei diavoli rossi?.

La Norwegian Football Association ha annunciato che Nike sarà il nuovo sponsor tecnico della Norvegia, L’accordo pluriennale sarà valido da Gennaio 2015 fino al termine del 2021, Il brand americano fornirà le nuove divise da gioco e d’allenamento, in più produrrà una serie di articoli per il tempo libero, Si spezza così il binomio con Umbro dopo quasi venti anni di partnership, di cui ricordiamo il successo per 2-1 ai danni del Brasile durante i Mondiali del 1998, In quell’occasione la Norvegia adidas yeezy boost 350 black arrivò agli ottavi di finale prima di essere sconfitta dall’Italia, il massimo risultato mai raggiunto nella sua storia..

Per il 90° anniversario della fondazione  Umbro allarga le sue vedute e sbarca anche nel calcio femminile, più precisamente a Brescia, andando a sponsorizzare le fresche campionesse d’Italia del Brescia Calcio Femminile, Nella Sala dei giudici di Palazzo Loggia, il team manager di Umbro Italia, Enrico Capoferri, il presidente Giuseppe Cesari e il sindaco adidas yeezy boost 350 black di Brescia Emilio Del Bono, hanno presentato le maglie per la stagione 2014-2015, con l’auspicio di bissare il tricolore appena conquistato, ma anche di ben figurare a livello europeo nella Champions League femminile..

Passando in dettaglio le divise, la maglia casalinga rimane fedele ai colori e al disegno classico del Brescia Calcio: azzurra con una V bianca. A differenza delle divise dei colleghi uomini, la V bianca è posizionata più in basso; essa infatti non è inserita all’altezza del petto, ma quasi a livello della pancia. Un’analogia la riscontriamo invece nel main sponsor posizionato al di sopra in modo che non tocchi la V. Ben visibili sono poi lo scudetto tricolore, nella parte sinistra, il doppio diamante Umbro, al centro, e lo stemma sociale con la Leonessa, a destra.

Umbro poi ha voluto omaggiare ulteriormente le campionesse d’Italia con dei dettagli ricercati: il colletto a girocollo è infatti impreziosito dal tricolore della bandiera italiana, per suggellare, una volta di più, la conquista dello scudetto, Il medesimo disegno poi è ripreso anche a chiusura della maniche, Un occhio attento coglie però l’ errore nella disposizione dei colori, il verde dovrebbe stare in alto, Peccato, adidas yeezy boost 350 black La divisa da trasferta mantiene lo stesso template di quella casalinga, ma i colori sono invertiti: la maglietta è bianca con la V azzurra, Onnipresente lo sponsor, Ostilio Mobili, in rosso e in sequenza, sulla stessa altezza, lo scudetto, il double diamond e lo stemma societario, Non mancano poi i dettagli tricolore sul colletto e sull’orlo delle maniche..

La novità maggiore per la stagione 2014-2015 è la terza divisa, da possedere obbligatoriamente in ambito internazionale. Il disegno rimane identico alle prime due casacche, ma stavolta la V in bianco divide i due colori utilizzati. Nella parte superiore e sul retro spicca il blu notte, quella inferiore è invece rosso amaranto. Anche qui ritroviamo i fregi tricolore. Per i portieri sono previsti tre completi monocolore in azzurro, verde e rosso. Infine le parole di Giuseppe Cesari, presidente del Brescia Calcio Femminile : “Siamo felici che Umbro abbia deciso di puntare sul calcio femminile, noi ci crediamo da 30 anni e siamo convinti che abbia un grosso potenziale ancora inesplorato. Le ragazze sono entusiaste di avere dalla loro parte un marchio icona della storia del calcio mondiale”.

Tempo di nazionali fra amichevoli e partite di qualificazione, ecco le novità viste ai piedi dei professionisti, Dalle Magista di Bonucci alle scarpe Predator Instinct di Pogba, protagonista di uno speciale photoboots pochi giorni fa, Leonardo adidas yeezy boost 350 black Bonucci (Italia) Nike Magista Obra Sg Pro Cuadrado (Colombia) Adidas Nitrocharge 1.0 Diego Rolan (Uruguay) Adidas Predator LZ 2 Januzaj (Belgio) Nike Mercurial Vapor X Pogba (Francia) Adidas Predator Instinct Zaza (Italia) Nike Magista Obra.

Dopo una sola stagione di purgatorio, il Deportivo la Coruna è tornato rapidamente in Primera Division, Alla ricerca di rivalsa per tornare tra le squadre spagnole che contano, il club galiziano si è affidato nuovamente a Lotto per la realizzazione delle divise da gioco 2014-2015, Il marchio italiano adidas yeezy boost 350 black ha consegnato ai Brancoazuis tre completi, a cominciare dalla classica prima maglia, A differenza dei primi anni, Lotto propone una maglia semplice, fondata sulle tipiche strisce verticali bianco e blu, rispettivamente 4 e 3 nella parte frontale, Il fianco è blu con una striscia più sottile bianca, mentre il motivo strisciato è ripreso sul retro e interrotto da un riquadro blu che lascia spazio a nomi e numeri in bianco (realizzati con un font senza fronzoli) e allo sponsor Abanca..



Messaggi Recenti