Adidas Stan Smith - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Adidas Stan Smith | Spedizione Gratuita

Ma quindi, cosa è Glitch? Non è un nuovo silo, non è un nuovo prodotto, non ha come obiettivo quello di soddisfare le esigenze di un preciso atleta, Glitch è un progetto unico, che apre oggi i battenti, adidas stan smith Nella sostanza la scarpa si compone di due pezzi tra di loro componibili ; il primo è una sorta di interno dello scarpino, quello a primo contatto con il piede, mentre il secondo è la tomaia vera e propria dotata del piatto suola FG o SG a seconda delle esigenze, I due pezzi si incastrano perfettamente tra di loro, sono ovviamente sostituibili e c’è la possibilità di combinare più soluzioni..

Glitch è stata testata in gran segreto negli ultimi mesi da 30 ragazzi, questo numero salirà a 250 al momento del lancio previsto a novembre, La vera “figata”, passateci il termine, è la modalità di accesso al progetto, In pratica si vuole creare una community locale e l’unico modo per ricevere un invito sarà quello di seguire da vicino i primi partecipanti, I adidas stan smith fortunati che avranno accesso in seguito, se residenti all’interno della Motorway M25, riceveranno le scarpe entro quattro ore dalla richiesta, In pochissimo tempo avranno una scarpa totalmente personalizzata, sarà proprio come ordinare una pizza da asporto..

Cinque invece saranno i calciatori adidas stan smith professionisti, tra cui due ragazzi del Chelsea, Uno di loro, Charlie Colkett, ci ha già mostrato le sue adidas Glitch 16 con le quali è sceso in campo proprio questo fine settimana, La rivoluzione di Glitch parte da Londra per prendere poi campo in tutta Europa ; non abbiamo date certe, sicuramente tutto sarà molto vincolato agli sviluppi del progetto, Un progetto senza dubbio affascinante che non mancherà di far parlare di sè nei prossimi mesi..

Pochi giorni fa si è svolta l’ assemblea generale dei soci del Barcellona che ha fatto il punto, fra le altre cose, sulla situazione finanziaria della società. È stato approvato il bilancio della passata stagione che ha generato un fatturato di 679 milioni di euro, una cifra destinata a crescere nel corso di questa annata. Quello che però ci riguarda più da vicino è la ratifica dell’ accordo di sponsorizzazione con Nike, in scadenza nel 2018, che è stato prolungato fino al 2028 con 584 voti a favore, 10 contrari e 9 astenuti.

A partire dalla stagione 2018-19 i blaugrana riceveranno un compenso fisso annuale di 155 milioni di euro, una cifra monstre che si piazza al primo posto nella classifica delle sponsorizzazioni, A questi vanno sommati eventuali bonus legati ai risultati sportivi e alle vendite del merchandising che non sono stati rivelati pubblicamente, Inoltre il Barcellona ha ottenuto anche un aumento del 48% del compenso già pattuito relativo alle stagioni 2016-17 e 2017-18, adidas stan smith È stato confermato anche il prolungamento del contratto con il main sponsor Qatar Airways fino al 30 giugno 2017 per 33,5 milioni, Il vice-presidente dell’area marketing, Manuel Arroyo, ha dichiarato che il club cercherà nei prossimi mesi di trovare un nuovo sponsor per una cifra fra i 50 e i 65 milioni all’anno..

Facendo una semplice somma il Barcellona incasserà 1 miliardo e mezzo di euro in dieci anni, superando il Manchester United che si era fermato a “soli” 940 milioni. Cifre impensabili per le società italiane e che confermano i catalani fra le potenze del calcio mondiale.

L’Argentina è una terra magica, soprattutto quando si parla di calcio, Sono tante le storie, per non dire le leggende, che sono legate a questa terra ed al gioco adidas stan smith più popolare del mondo, In molti si sono cimentati nel raccontarle a voce e a rendere onore agli eroi dell’albiceleste ed alle loro imprese; in pochi si sono spinti ad omaggiarli con delle illustrazioni, vive nei colori dei club argentini, Uno di questi è Jorge Lawerta, illustratore con base a Valencia e che ha lavorato molto con il calcio (ad esempio, è suo il font sulle maglie del Levante nelle ultime due stagioni), Molte sono anche le sue opere per le squadre che militano nella Primera Division, tra cui le molte che vengono da Buenos Aires..

Proprio dedicato ai club della capitale argentina Lawerta ha realizzato un poster commissionato da ESPN : un giocatore della albiceleste coperto da un nastro che porta i colori di nove squadre, Queste sono, partendo dall’altro e scorrendo il nastro: Lanus, Banfield, Velez, San Lorenzo, Huracan, Independiente, Boca Juniors, Racing Avellaneda e River Plate, Altri due lavori sono stati proposti ma scartati, Uno raccoglie nuovamente le squadre capitoline con giocatori adidas stan smith generici abbinati ai colori delle diverse squadre, l’altro omaggia la storica rivalità tra Boca Juniors e River Plate..



Messaggi Recenti