Adidas Schuhe - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Adidas Schuhe | Spedizione Gratuita

La seconda versione è invece grigia con un verde chiaro che colora la trama del pannello frontale e delle maniche, In questo caso i loghi Puma sono bianchi, come le personalizzazioni. I pantaloncini e i calzettoni che completano il kit sono interamente grigi con dettagli verdi, L’esordio della nuova divisa casalinga del Newcastle non è stato fortunato e i bianconeri, nonostante l’ottima partita disputata, non sono riusciti a fermare i campioni in carica del Manchester City che si sono imposti per due a zero.  Qual’è la vostra impressione sulla nuova divisa home dei Magpies? Dopo la versione away grigio argento avreste preferito un modello più classico oppure adidas schuhe siete soddisfatti dal lavoro di Puma?.

Concludiamo il capitolo Newcastle parlando della speciale divisa dedicata agli abbonati prodotta in edizione limitata, Durante l’amichevole pre-campionato contro il Real Sociedad, il adidas schuhe Newcastle è sceso in campo indossando una divisa inedita; si tratta del nuovo member kit prodotto da Puma, che bissa l’iniziativa dello scorso anno creando una divisa unica che sarà messa in vendita nel periodo natalizio solo per gli abbonati, La divisa è rappresentata da un completo bianco panna con inserti e personalizzazioni nere, La maglia si caratterizza per la presenza di una V nera che attraversa il pannello frontale richiamando lo stile che ha reso celebri le maglie del Brescia, Questa decorazione interseca il logo Puma dorato e lo stemma societario sul petto interrompendosi poco sopra al main sponsor, meglio integrato in questa versione grazie alle colorazioni bianconere..

Il colletto è lo stesso della versione away e consiste in uno scollo a V sottolineato da una striscia che adidas schuhe richiama felicemente, per forma e colore, la V posta sul petto per un effetto finale che definirei magistrale, In questa versione lo stemma del club è interamente dorato, come i loghi Puma, mentre le personalizzazioni sono nere, Come si può notare dalle immagini, la vestibilità di questa casacca è decisamente più abbondante rispetto alla versione home di cui abbiamo parlato poco fa, estremamente aderente nella versione authentic in uso ai calciatori..

Personalmente avrei visto molto bene l’utilizzo di questa divisa come versione away in pianta stabile durante tutta la stagione; va detto però che la combinazione di questi colori non avrebbe permesso ai Magpies di distinguersi a sufficienza rispetto alla divisa casalinga. Cosa ve ne pare dell’iniziativa di Puma e del Newcastle United di creare una maglia destinata soltanto agli abbonati? Vi piace la versione members?

Il percorso attraverso il quale adidas ci sta facendo rivivere momenti storici relativi ai suoi prodotti continua, e forse lo fa con uno dei capitoli più affascinanti di sempre, Si perchè dopo Predator 1994 e Predator Accelerator è la volta delle indimenticabili scarpe Predator Mania, Questo scarpino, commercializzato nel 2002 in occasione dei mondiali in adidas schuhe Corea e Giappone, è stato un’icona per tutti, Dopo il mondiale, dove un enorme percentuale di giocatori utilizzava Predator Mania (basti pensare alla Germania finalista, quasi interamente Predator), la Predator Mania ha invaso anche i campi ai piedi dei migliori calciatori..

Per quanto riguarda le caratteristiche della scarpa, impossibile non ricordarsi il famosissimo “elastico” per mantenere la linguetta stabile. Una chicca, accompagnata da un tallone solido, una tomaia di grande qualità nel pellame ed un estetica incredibilmente unica, con le tre strisce di adidas passanti sotto la suola. Proprio la suola fu una delle principali “invenzioni” soprattutto per la versione SG, al tempo semplicemente “per terreni bagnati e morbidi”. Infatti la composizione ad otto tacchetti in alluminio, di diverse forme e misure, era un po’ un’anteprima delle suole SG miste di oggi. Oltretutto i tacchetti erano removibili e sostituibili, il che ha permesso a tantissimi di utilizzare Mania per anni vista la robustezza e la resistenza.

Oggi, la riedizione di adidas, si presenta con il look delle “vecchie” Mania anche perchè le nuove Instinct probabilmente ricordano in maniera più significativa proprio le Predator Mania ma con le caratteristiche tecniche odierne: una suola leggera ed innovativa nella disposizione dei tacchetti ed una tomaia che permette un adidas schuhe tocco di palla ottimale, ma anche senza la pesantezza del modello passato, Un insieme di concetti che danno vita di sicuro ad una delle scarpe da calcio più affascinanti di sempre..

Quando ci apprestiamo ad affrontare il ritorno nei campi di allenamento per l’inizio della nuova stagione, adidas schuhe mettendo alle spalle il riposo e le vacanze, il quesito principale è: quale scarpa scegliere per la nuova stagione? Scarpini.it vi dà assistenza per tutto l’anno, ma ci premeva in questo periodo fare un focus attento per permettervi di scegliere in maniera ancora più accurata analizzando tutti i brand e tutte le versioni disponibili, con un occhio di riguardo anche agli amanti dell’estetica..



Messaggi Recenti