Adidas Samba - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Adidas Samba | Spedizione Gratuita

Le prime immagini svelano poco, ma quanto basta per tirare un sospiro di sollievo dopo il fake della casacca a strisce orizzontali, un falso che giornali e tv nazionali hanno pubblicato nelle scorse settimane adidas samba con la consueta superficialità, In trasferta tornerà la maglia bianca con fascia orizzontale nerazzurra, divenuta storica dopo la conquista della Coppa dei Campioni nel 1964-65, L’ultima volta l’abbiamo vista nel corso di un’altra annata mitica, quella del triplete 2009-2010..

Nella prossima stagione il derby della Madonnina vedrà quindi in campo due casacche semplici e tradizionali, una notizia incredibile vista la tendenza degli ultimi anni, I adidas samba tifosi forse rivorrebbero anche i campioni del passato, ma per ora accontentiamoci di soddisfare i nostri occhi, Siete favorevoli al ritorno del look tradizionale o avreste preferito nuovi esperimenti stilistici?.

Come già anticipato nell’articolo che racconta la nostra esperienza a St, George’s Park, ospiti della Nike Academy, abbiamo avuto un “incontro speciale” con Max Blau di Nike, responsabile dell’area Football, adidas samba per approfondire una delle più grandi novità presentate, la collezione NikeFootballX per il calcetto, Cosa meglio di un’intervista per farci spiegare da Max la rivoluzione del calcetto? Eccola tutta per voi!.

Prima Barcellona con Magista, poi Roma per il primo Innovation Showcase di Nike Football ed ora St. George’s Park, quartier generale della nazionale inglese e sede della Nike Academy. Come sempre vi mostriamo il nostro punto di vista e le nostre impressioni, oltre che farvi vivere in maniera più diretta possibile l’esperienza che noi stessi abbiamo vissuto a Birmingham. Oggi faremo un riassunto della nostra esperienza, di quello che abbiamo visto in anteprima e di come Nike ci ha fatto sentire dei veri e propri professionisti all’interno di un contesto assolutamente pazzesco. Andiamo per gradi.

St, George’s Park – Birmingham La location di tutto l’evento è stata a dir poco eccezionale, Senza stare qua a dirvi quanto fosse bella la struttura, vi diciamo che il tutto si presta in maniera perfetta ad un atleta, a chi deve fare dell’attività adidas samba fisica e del recupero la sua giornata, Campi in tutte le superfici ed addirittura al chiuso (tanti, addirittura 12 totali…), strutture per il potenziamento fisico assolutamente all’avanguardia, strumenti per la valutazione fisica, sale per il recupero sia da infortuni che post gara..

L’esperienza – Day 1 La suddivisione delle giornate è stata mirata e precisa, proprio per farci vivere alla perfezione sia i prodotti (bè eravamo li per quello…) che le attività che avrebbero poi portato al match finale. E dovevamo arrivarci al nostro top, se possibile. Quindi iniziamo con la consegna della sacca dedicata al training (in una puntata successiva parleremo solo di questi prodotti dedicati all’allenamento) e le valutazioni fisiche: elasticità, riflessi ed esplosività. Finite le valutazioni diretti in palestra per tutta la parte attiva, dedicata appunto ad esercizi che possano migliorare le prestazioni in campo. Allenamento decisamente intenso (anche un po’ a sorpresa) che ci ha fatto capire l’importanza di allenare certi movimenti che poi si ripetono sul campo, si lavora sui dettagli all’Academy.

Finito il training, si cambia testa e si vola a vedere la nuova collezione Highlight, tutti e 4 i Silo (Mercurial, Hypervenom, Tiempo e Magista) e l’innovativo Revolution Jacket, La storia della collezione ve l’abbiamo spiegata nei dettagli così come la nascita di un prodotto come il Revolution Jacket, quello che ci ha davvero impressionato è la competenza e passione di Pete Hoppins e Max Blau, rispettivamente ci hanno illustrato Revolution Jacket e Nike Football Silo, Si percepisce il lavoro che sta dietro le quinte ed il risultato è sotto gli occhi di tutti, Foto e video di rito (che chi ci ha seguito ha visto “live” sui nostri social) e ci andiamo a cambiare per una cena adidas samba speciale..

Al nostro rientro in camera, immancabili gli articoli Nike FC Sportswear, una vera goduria avere adidas samba già il cambio pronto di “mamma Nike” per la serata, La cena è speciale, perchè prima di mangiare (e che fame dopo gli allenamenti…) ci viene illustrata nei dettagli la Nike Academy, con un ospite di tutto rilievo, Gareth Southgate allenatore dell’U21 inglese, Quello che emerge da questa realtà (che approfondiremo a parte) è la grande devozione che tutte le persone che lavorano qui hanno verso questi ragazzi, cercando di farli crescere, migliorare, farli diventare dei veri e propri professionisti attraverso la fatica ed il lavoro oltre che il paradiso dei prodotti Nike che hanno quotidianamente a disposizione..



Messaggi Recenti