Sneakers Hogan - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Sneakers Hogan | Spedizione Gratuita

Per fronteggiare al meglio questa difficile e stimolante avventura, il partner tecnico Puma ha sviluppato due nuove divise che sneakers hogan saranno indossate nel corso della competizione iridata, Vediamole più da vicino, La prima divisa, che ha già debuttato nella vittoriosa amichevole del 5 marzo contro la Slovenia, consiste in un completo bianco, perfettamente in linea con gli ultimi lavori realizzati dal brand tedesco per la nazionale nordafricana, Il taglio è molto aggressivo ed estremamente aderente com’è ormai consuetudine per i lavori destinati alle rappresentative africane da parte di Puma, Gli unici sprazzi di colore della maglia, consistenti in un verde molto pallido e tenue, sono riscontrabili nel semplice colletto a girocollo e nei sottili bordomanica..

Nella parte sinistra del petto campeggia lo stemma della Fédération algérienne de football,  mentre sul lato opposto è applicato un secondo stemma circolare che rappresenta la bandiera algerina, L’unica nota sneakers hogan di rosso, il terzo colore della bandiera nazionale assieme a bianco e verde, è riservata al logo dello sponsor tecnico, inserito al centro del petto e su entrambe le maniche, Il colore delle personalizzazioni è lo stesso verde chiaro utilizzato per i vari inserti presenti sulla divisa, il font scelto è piuttosto ordinario ma è arricchito da una trama a linee spezzate parallele, Abbandonato quindi il verde scuro del 2010, forse fuori contesto ma certamente più visibile..

La maglia si abbina a calzoncini completamente bianchi sui quali è applicato lo stemma federale e il logo dello sponsor tecnico Puma in rosso, mentre una sottile linea sneakers hogan diagonale di colore verde ne attraversa tutta la parte esterna, Il kit si completa con calzettoni bianchi, contraddistinti da due inserti paralleli di color verde chiaro, che richiamano lo stile tribale, La divisa da trasferta è semplicemente l’esatto negativo della versione home ed è quindi costituita da un completo verde chiaro con inserti bianchi, Puma conferma quindi il verde come colore da trasferta degli algerini ma questa volta, rispetto ai Mondiali del 2010, non riserva nessuno spazio al colore rosso, confinato all’interno dello stemma federale, Le personalizzazioni sono bianche così come il logo Puma posto tra i due stemmi al centro del petto..

Il kit è completato da pantaloncini dello stesso colore della maglia e da calzettoni, anch’essi verdi che ripropongono gli inserti tribali presenti anche nella versione home. Piuttosto curiosa la scelta stilistica di Puma di non inserire nessuna personalizzazione particolare nella maglia, elemento fondamentale di un kit, e di aggiungere i dettagli più significativi nei calzettoni, componente della divisa troppo spesso trascurato e snobbato dai designer. Difficile, almeno per quanto mi riguarda, non vedere in ciò un’occasione parzialmente sprecata per vedere un completo ricco di dettagli interessanti; si sarebbe potuto infatti riproporre il motivo decorativo dei calzettoni anche sulla maglia in decine di modi diversi, per esempio inserendolo a righe orizzontali parallele per ottenere una divisa simile a quella creata da adidas per la Russia nel 2010.

Il recente lancio in grande stile delle rivoluzionarie scarpe Magista sembra abbia procurato qualche grattacapo ai grandi rivali di adidas, Proprio nel giorno in cui Nike presentava a Barcellona i nuovi scarpini di Iniesta, il brand delle tre strisce si è affrettato a pubblicare le foto della Primeknit FS, una scarpa prototipo che arriverà entro la fine del 2014, Si può credere alle coincidenze, ma non in questo caso, Primeknit FS è una scarpa con tomaia monopezzo priva di cuciture, a quanto pare un’evoluzione della Samba sneakers hogan Primeknit che adidas ha presentato ai piedi di Luis Suarez..

Se le Magista avevano creato scalpore per il collo alto che copriva la caviglia, le Primeknit FS ibride che arrivano al polpaccio alimenteranno ulteriormente la discussione. Non ci è dato sapere quale sarà il futuro delle scarpe da calcio, ma i due brand più forti al mondo hanno intrapreso questa strada, quindi probabilmente non siamo di fronte ad una banale moda del momento come qualcuno ha auspicato. Nell’attesa il concept model di adidas rimane in fase di progettazione e sarà finalizzato con il contributo dei suoi migliori giocatori. La tomaia è priva di lacci ed è stata presentata come leggera e resistente, capace di fornire nuovi livelli di flessibilità e comfort. Ogni filo di cui è composta è realizzato con un rivestimento di alta precisione per garantire l’impermeabilità anche in condizioni difficili quali pioggia o fango.

Commentando la presentazione degli scarpini ibridi, Markus Baumann, Senior Vice President adidas Football, ha detto : “Dopo il lancio di adidas Samba Primeknit, siamo entusiasti di poter dare al mondo uno sguardo verso il futuro dei nostri prodotti, L’introduzione di Primeknit FS è solo l’ultimo capitolo legato alla storia dei prodotti da calcio adidas e conferma ulteriormente il nostro ruolo di pionieri nell’innovazione calcistica”, Il ruolo di pionieri viene rivendicato con un’immagine che mostra il modello “Argentinia” del 1954, una sorta di antenato delle attuali Primeknit, Come riporta il sito Arteysport sneakers hogan si tratta di un prototipo ( design study boot ) dell’omonima scarpa in pelle lanciata nel 1953 e poi utilizzata da diversi calciatori nel Mondiale di Svizzera ’54, Tale prototipo fu realizzato con una tomaia in lino grezzo e inserti in pelle..

Di primo acchito rimaniamo perplessi di fronte alle innovazioni di adidas (in particolare) e Nike, ma non saremo prevenuti e la curiosità di provare sul campo questi modelli futuristici aumenta giorno dopo giorno, Voi cosa ne pensate sneakers hogan della piega che sta prendendo il mondo degli scarpini? Avete dubbi sul nuovo modello Primeknit FS?.



Messaggi Recenti