Scarpe Adidas Uomo 2019 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Scarpe Adidas Uomo 2019 | Spedizione Gratuita

Milan – Inter Juventus scarpe adidas uomo 2019 – Torino Roma – Lazio Barcellona – Real Madrid Manchester United – Manchester City Chelsea – Arsenal Impressionanti, vero? Qual è secondo voi la maglia che tra queste dodici potremmo davvero vedere un giorno sui campi di calcio? Ci sono altre rivalità che vorreste vedere incrociate?.

Un tempo gli scarpini da calcio venivano vissuti in maniera differente, la smodata ricerca del prodotto scarpe adidas uomo 2019 più attuale e innovativo o la tecnologia più all’avanguardia, non esistevano, C’era solo da trovare il prodotto più idoneo alle proprie esigenze, e quelli più “commerciali” erano scarpini come Copa Mundial o Puma King, Valsport o Diadora, senza dimenticare le primissime Nike, nere, in pelle, con lo swoosh bianco, Dietro tutto questo mondo c’era l’artigianale, che si ritagliava uno spazio importantissimo e, soprattutto, era visto come il vero prodotto “d’elitè”..

Una delle scarpe più rappresentative sono le Pantofola d’Oro Lazzarini, l’emblema del prodotto artigianale di qualità, con un look che rispecchia quello degli scarpini attuali, Molti giocatori “oltremanica” le utilizzano costantemente, nonostante il mercato dei prodotti sia veramente ampio, Di esempi ce ne sono molti, ma se pensiamo che lo scarpino artigianale sia adatto scarpe adidas uomo 2019 solo a giocatori classici o a ruoli difensivi, vi sbagliate di grosso….

Fin dalle prime immagini del lancio non vedevamo l’ora di mettere ai piedi le scarpe Speciali Eternal Pro di Umbro, il cui nome già fa capire che si tratta di un prodotto rivolto agli amanti del classico. Nate nel 1992 si sono evolute nel corso degli anni mantenendo una linea semplice con un punto fermo: la tomaia in pelle pieno fiore. Agli Europei del 1996 fecero furore ai piedi di Alan Shearer, in seguito sono state indossate anche Roberto Carlos, Owen, Valderrama, Hughes e molti altri.

PRIME IMPRESSIONI Pelle nera, cuciture a vista, linguetta a coprire i lacci che rimane fissa grazie al velcro, è facile innamorarsene appena prese in mano, Indossandole possono sembrare strette, in particolare sull’avampiede, ma bastano un paio di partite per far sì che prendano la vostra forma, TOMAIA – CALZATA – SUOLA Come detto in precedenza la tomaia è in pelle naturale, molto morbida al tatto, ed è supportata dalla struttura A-Frame che garantisce una maggiore stabilità, La comodità della calzata – più adatta per chi ha una pianta medio-larga – raggiunge già scarpe adidas uomo 2019 i livelli massimi dopo qualche ora di gioco, Il consiglio è quello di rimanere sulla vostra taglia abituale senza lasciarvi troppo impressionare dalla sensazione di strettezza iniziale..

La suola testata è la HG a 13 tacchetti conici per terreni duri che incorpora la tecnologia Wishbone, più rigida al centro e leggermente più flessibile verso la punta. Si comporta benissimo su terreni asciutti e sul sintetico di ultima generazione. Ottima anche la protezione del tallone imbottito e del piede in generale, merito della pelle spessa. Come tutti gli scarpini classici non fa della leggerezza il suo punto di forza. TESTIMONIAL Sono pochi i giocatori famosi che al giorno d’oggi scendono in campo con scarpe classiche e intramontabili come le Speciali Eternal, ma Umbro può contare sul portoghese Pepe, difensore roccioso del Real Madrid e della nazionale lusitana.

CONSIDERAZIONI FINALI Le scarpe Speciali Eternal Pro non sfigurano affatto in un segmento che vede protagonisti modelli storici come King, Copa Mundial e Premier, senza dimenticare la nostrana Pantofola d’Oro. Sul mercato sono disponibili anche con suola SG, mentre per le versioni Premier e Club la gamma scarpe adidas uomo 2019 si allarga anche alle suole FG, Indoor e Turf, Chi vuole farsi notare ancora di più in campo può optare per l’elegantissima colorazione bianca, Le consigliamo soprattutto a chi cerca una scarpa robusta, comoda e da coccolare con un filo di grasso di foca dopo averle pulite..

Abbiamo pensato che Diego Armando Maradona meritasse, in occasione del suo 55esimo compleanno, un degno tributo, Per noi che facciamo degli scarpini da calcio il nostro pane, era d’obbligo ripercorrere tutte le sue squadre e tutte le sue scarpe, perchè Diego è da sempre un’icona Puma, ma non sempre durante la sua carriera ha indossato le sue amate King (ma nei momenti importanti della propria carriera, sì!), Ah, una curiosità, Diego adorava giocare a sei tacchetti, anomalo per un 10 fantasista, ma probabilmente il scarpe adidas uomo 2019 suo gioco molto “potente” e fatto di scatti, lo richiedeva….



Messaggi Recenti