Rayban A Goccia - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Rayban A Goccia | Spedizione Gratuita

Svelata anche rayban a goccia la maglia da portiere, indossata nelle foto di campagna da Alisson Becker, È interamente nera con un colletto a ‘V’ e loghi in giallo oro, Come giudicate le nuove maglie del Liverpool 2019-2020?.

Il 2 marzo è partita la stagione 2019 della Major Soccer League, le cui squadre indossano anche rayban a goccia quest’anno completi confezionati da Adidas, sponsor tecnico unico del massimo campionato nordamericano, Come di consueto ogni club ha presentato una sola maglia nuova, abbinata a quelle svelate nell’ edizione del 2018. Fa eccezione unicamente la fresca franchigia del Cincinnati FC che ha debuttato con due nuovi completi home e away, Se da un lato il campionato statunitense-canadese si è avvicinato sicuramente al mondo calcistico europeo (lontani gli anni dei rigori all’americana, ma soprattutto i nuovi club non si chiamano più Earthquakes, Galaxy, Metrostars, Cosmos, ecc, ma FC, CF, SC, United e simili), da quello visivo ha abbandonato la strada della sperimentazione e ha ormai quasi completamente abbracciato i canoni estetici e simbolici dello sport nordamericano, dove i team sono soliti avere una divisa colorata e una completamente bianca..

Le maglie presentano  disegni generalmente puliti ma poco vari, dove gli elementi di maggior rayban a goccia differenziazione fra i singoli team sono rappresentati dalle combinazioni cromatiche uniche e dall’ importanza di loghi, stemmi secondari e simboli appartenenti alla cultura del club, Il mondo del calcio poco si presta a ospitare stemmi extra-large a centro maglia e in versione ridotta e alternativa sulla spalla come accade nella NHL, ma Adidas e la MLS sembrano aver trovato la propria strada sfruttando il jock tag a fondo maglia e lo spazio sotto il colletto sul retro della maglia ( back tag ), Questi simboli sono ormai diventati il vero discrimine tra le diverse maglie, oltre ovviamente ai colori e alla sempre più sporadica grafica tono su tono..

Aldilà di considerazioni di carattere estetico, Adidas e la MLS hanno dovuto incassare parecchie critiche dovute al fatto che la versione Authentic e quella Replica delle maglie presentano molte differenze anche sostanziali. Non si tratta solamente di differenze che riguardano i materiali e la vestibilità, ma parliamo ad esempio di colletti e maniche monocolore invece che bicolore oppure di jock tag (spesso unico elemento caratterizzante di alcune maglie) che mancano completamente nella versione Replica. Nell’articolo troverete entrambe le versioni delle maglie.

La nuova maglia casalinga dei campioni in carica è molto simile nella struttura all’ ultima divisa realizzata da Adidas per il Milan, anche se in questo caso il retro è palato solo sul fondo (o per niente nella versione Replica), I dettagli, compresi i bordini su bordo manica e colletto, sono dorati, Il jock tag ricrea la silhouette dello Stato della Georgia con il numero 17 all’interno, anno di debutto nella massima serie, nonché rayban a goccia il numero di maglia che l’Atlanta United ha ritirato per dedicarlo ai propri tifosi, Il retro colletto ospita la scritta UNITED, con un chiodo d’oro al posto della I, Il chiodo d’oro fa parte della cultura del club, ma in origine era un simbolo importante nel mondo delle ferrovie statunitensi e Atlanta è una delle città ferroviarie per eccellenza..

Il Chicago Fire propone ancora una versione rivista della consueta fascia centrale. Lo schema è lo stesso del periodo che va dal 2003 al 2009, fascia rossa su maglia bianca, ma a dare un tocco di novità ci pensa il bordino blu. Ad impreziosire la maglia troviamo il jock tag con la bandiera di Chicago e lo stemma del club in versione ridotta sul retro, in perfetto stile alternate logo americano. Un’ulteriore novità è rappresentata dal nuovo sponsor principale Motorola. La new entry proveniente dallo Stato dell’Ohio, dopo aver disputato tre stagioni in USL (ora USL Championship), ha esordito con due kit da catalogo miadidas a causa dei tempi ristretti che non hanno permesso di progettare una collezione personalizzata. La maglia home è una palata blu-arancione caratterizzata da un motivo irregolare di pinstripes diagonali di diverso spessore. La maglia da trasferta, invece, è il modello Condivo18 bianco su bianco.

Unico dettaglio il jock tag recante l’anno di debutto del club in MLS, I più attenti noteranno che lo stemma di Cincinnati è graficamente quasi identico alla patch della MLS che adorna la spalla destra della maglia, Entrambe le divise sono rayban a goccia prodotte unicamente nella versione Replica, Black Diamond, come il simbolo che contrassegna il massimo grado di difficoltà delle piste da sci negli USA, Questo è il nome che i Rapids hanno scelto per la nuova maglia away, Maglia bianca con bordi grigi e leggeri richiami bordeaux, Bandiera dello Stato del Colorado integrale in rilievo sulla parte frontale della maglia e in forma ridotta sul retro..

Di diamanti neri o altri punti di connessione con il nome della maglia neanche l’ombra, Columbus ci tiene a ricordare che è il club contrassegnato con il numero 1 nell’atto costitutivo della neonata MLS nel 1996 e lo fa con lo specifico jock tag, Anche lo scudetto retro-colletto riporta all’anno di debutto della lega, La maglia è gialla con una grafica a scacchi tono su tono, mentre i dettagli sono principalmente neri con un tocco di bianco, Dopo Cincinnati e Colorado un’altra maglia completamente rayban a goccia bianca, fatta eccezione per colletto e strisce Adidas in grigio chiaro..



Messaggi Recenti