Nike Terra Kiger 5 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Terra Kiger 5 | Spedizione Gratuita

La Bosnia ed Erzegovina, unica nazionale qualificata ai Mondiali 2014 di cui non si sapesse con certezza lo sponsor tecnico, ha ufficializzato oggi un accordo pluriennale con adidas, Il contratto entrerà in vigore dall’1 Giugno, pochi giorni prima dell’esordio di Pjanic e compagni in Brasile, “Questo è un momento epocale per la nostra nazione, faremo la prima apparizione in un torneo importante con adidas come partner tecnico, Siamo orgogliosi di lavorare con un marchio così prestigioso, Le innovazioni di adidas nike terra kiger 5 daranno una spinta in più al calcio bosniaco”, sono le parole di Elvedin Begić, presidente della federazione calcistica bosniaca..

Il debutto dei nuovi kit adidas, nike terra kiger 5 che torna a vestire la Bosnia ed Erzegovina dopo la parentesi del 1999-2000, si terrà il 3 Giugno a Chicago nella sfida amichevole contro il Messico, Il brand delle three stripes sponsorizza già alcuni dei calciatori migliori della nazionale, tra cui il romanista Miralem Pjanić, il capitano Emir Spahić del Bayer Leverkusen e il bomber Edin Džeko del Manchester City, Proprio quest’ultimo ha dichiarato: “Sono entusiasta dell’accordo tra adidas e la nostra nazionale, Non vedo l’ora di indossare le nuove divise, spero ci aiuteranno a disputare un grande mondiale in Brasile”..

Subito dopo il lancio della notizia sono iniziate a circolare le prime immagini in anteprima delle nuove divise per la Bosnia, Kit home bianco, kit away blu, senza nessun orpello grafico particolare, giustificato anche dai tempi ristrettissimi avuti a disposizione, La Bosnia dal 2005 era sponsorizzata da Legea, partner tecnico che resterà legato per sempre alla prima storica qualificazione ad un campionato del mondo, Cosa ne pensate di questa nuova partnership? Cosa vi nike terra kiger 5 aspettate per il futuro?.

La Dansk Boldspil-Union e adidas hanno annunciato il prolungamento del contratto di sponsorizzazione per il prossimo biennio. Il marchio adidas continuerà quindi a firmare le maglie della Danimarca fino al 2016, quando raggiungerà i dodici anni di partnership con la federcalcio danese. Nell’occasione sono state presentate le nuove divise della Danimarca per il 2014-2015. La prima maglia non è una novità, l’avevamo già vista nell’amichevole di Novembre contro la Norvegia, mentre quella da trasferta non è stata ancora utilizzata in campo.

La maglia away si distingue per il motivo a righe orizzontali blu che partono dal petto e scendono giù diventando sempre più spesse, Il colletto a girocollo e il bordo delle maniche sono realizzati in una doppia tonalità di blu e sulla schiena troviamo la consueta striscia della collezione adidas di questa stagione, Da segnalare lo stemma della DBU che perde i suoi colori originari per adattarsi cromaticamente alla maglia, Il kit si completa con i calzoncini blu o bianchi, scelti in base all’avversario, nike terra kiger 5 e dai calzettoni bianchi che riprendono il motivo fasciato della maglia e sono arricchiti dall’acronimo della federazione sul davanti..

Il nuovo contratto siglato con adidas permette alla Danimarca di disputare una partita amichevole con una delle nazionali sponsorizzate dal brand tedesco, inoltre rafforza il legame tra le parti per sviluppare insieme nuove strategie di marketing offline e tramite i social network. Infine una curiosità: l’accordo non riguarda la fornitura dei palloni da calcio che resteranno firmati da Select Sport. Come giudicate il nuovo kit away della Danimarca?

Socceroos e Nike, online il capitolo due in vista dei Mondiali 2014, È stata presentata la seconda maglia dell’Australia per l’appuntamento più atteso dell’anno, la Coppa del Mondo che si svolgerà tra poco più di due mesi in Brasile, Nike ha mantenuto il modello casalingo svelato a Febbraio cambiandone i colori, Il giallo ora colora il colletto a polo e il bordo manica, mentre il resto diventa blu navy, Sul petto campeggiano il “baffo” dello sponsor tecnico e lo stemma del Commonwealth dell’Australia inserito in uno scudo con lo sfondo abbinato al colore della nike terra kiger 5 maglia, Tale simbolo non è sfruttabile ai fini commerciali, quindi come già successo in passato viene sostituito nella versione replica con una sorta di ibrido che include al centro il logo della Football Federation Australia..

All’interno del collo è stato riproposto il gagliardetto con il logo federale e la frase “We Socceroos can do the impossible”, pronunciata da Peter Wilson, capitano della nazionale australiana del 1974 al quale il kit si ispira, Semplici e sempre in blu sono i calzoncini con un fit più aderente ed i calzettoni, Immancabili i dettagli tecnici come il tessuto Dri-Fit in poliestere riciclato ed i fori laterali nella sola versione Authentic, Come giudicate nike terra kiger 5 la casacca da trasferta realizzata da Nike per i Socceroos?.



Messaggi Recenti