Nike React Element 55 - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike React Element 55 | Spedizione Gratuita

Eccoci, Beccato, Prima del tempo, Alexis Sanchez ci ha sorpreso in allenamento con la versione “Leather” delle Mercurial Superfly, A quanto pare, i prodotti di prossima uscita di Nike Football, riguarderanno tutti e 4 i silo e saranno interamente in pelle nella parte nike react element 55 frontale, Ad indossarli saranno soltanto alcuni “atleti speciali” e l’attaccante dell’Arsenal pare essere tra questi… Godetevi con noi le immagini di questa nuova, stupefacente, scarpa, Questo prodotto potrebbe rivoluzionare il concetto di “Mercurial”, da sempre lontano dalla pelle per la tomaia..

Dopo aver analizzato la rivoluzione adidas nel nike react element 55 dettaglio sui due modelli principali, X15 e ACE15, il nostro occhio si è concentrato su una delle parti che hanno subito una vera e propria rivoluzione: la suola, Le nuove scarpe adidas (entrambi i modelli) hanno implementato una suola AG/FG che permette di utilizzare un unico scarpino in diverse condizioni di gioco, dai terreni più duri, a quelli sintetici, fino ad arrivare a quelli erbosi, ma compatti, Un bel vantaggio, ma abbiamo subito pensato ad una domanda: “Anche i professionisti scelgono questa suola?” Domanda lecita, risposte diverse, sottolineando che la suola per i match è quasi sempre un SG misto..

Per quanto riguarda ACE15 abbiamo notato che moltissimi professionisti, soprattutto in allenamento perchè poi in partita la suola utilizzata è la SG mista (anche perchè la maggior parte ha un ruolo difensivo), utilizzano una versione delle ACE15 con suola FG pura, strutturata con solo i tacchetti più alti e conici, senza quelli di diversa nike react element 55 forma e altezza, Bè sarà per avere più trazione, facile a dirsi, ma secondo noi c’è di più, anche perchè giocatori come Hernanes (non proprio un tipo che non fa cambi di direzione) si allena comodamente con la suola AG/FG e ci ha pure giocato..

La nostra idea è che proprio giocatori abituati al “tacchetto alto” come Ozil, Xabi Alonso, Lahm e tanti altri preferiscano sempre e comunque una trazione molto accentuata, mentre chi è sempre stato abituato a giocare con piatti suola “a 13” ha gradito la soluzione AG/FG. Noi consigliamo di non sottovalutarle ed, anzi, per noi “comuni mortali” avere uno scarpino che permette di giocare su tanti terreni diversi è un grande vantaggio, un unico consiglio: scegliete la versione sintetica per non “bruciarle” presto in pelle.

Il discorso per X15 è completamente diverso, Davvero qui l’utilizzo della suola FG/AG è minimo, Però ci nike react element 55 sono giocatori che anche nei match importanti preferiscono comunque non giocare con la suola mista (per adesso), È il caso di Gareth Bale che ci mostra come le X15 possano essere ideali con una suola FG pura, che è praticamente quella delle F50 adizero utilizzate fino ad oggi, Secondo noi risulta molto più interessante rispetto alle ACE15, infatti vediamo molto bene su questo scarpino una suola con trazione massima anche per terreni compatti, perchè la maggior parte dei giocatori che le utilizza è comunque votata allo sprint ed all’accelerazione, Suarez e Benzema ne sono dei chiari esempi, Noi ci permettiamo di consigliarvi sempre la soluzione mista per le partite con X15 e magari alternarle in allenamento con una soluzione più “comoda”..

La Serie B ritrova il Novara, promosso dopo un anno di Lega Pro, che ha presentato presso i locali del suo store ufficiale le nuove maglie 2015-2016. Testimonial dell’evento sono stati i calciatori Andrea Tozzo, Daniele Buzzegoli, Carlalberto Ludi, Francesco Signori e Pablo Gonzales. La collezione dei piemontesi proposta da Joma in collaborazione con La Fabbrica dello Sport è molto ricca e prevede tre divise per i giocatori di movimento ed altrettante per i portieri. Per la prima maglia, azzurra come da tradizione, Joma punta per il terzo anno consecutivo sul colletto a polo. Lo scollo a ‘V’ è decorato da una sottile riga azzurra, mentre i due lembi del colletto sono completamente bianchi. I due bordo manica a contrasto si uniscono al voluminoso inserto bianco in mesh che dall’interno delle maniche si sviluppa lungo il fianco.

Proprio il massiccio utilizzo del bianco è la novità principale di questo home kit, come spiega il responsabile del Novara Store, Corrado Giannini: “C’è più colore rispetto al passato, abbiamo scelto gli inserti bianchi perché il bianco è presente anche nella croce del Novara”, Sul petto troviamo il main sponsor, Banca Popolare di Novara, in nike react element 55 posizione centrale; poco più in alto è cucito lo stemma societario e, sul lato opposto il nome dello sponsor tecnico, Proprio sotto il lettering del brand spagnolo è applicata la patch del secondo sponsor, Su entrambe le spalle sono cuciti i loghi Joma..

I pantaloncini abbinati alla maglia sono neri anche se è molto probabile che in alcune occasioni verranno utilizzati i pantaloncini bianchi, Recentemente, i due calciatori azzurri Pablo Gonzales e Daniele Buzzegoli hanno preso parte al nuovo spot di Sky per la Serie B, esibendosi in qualche giocata nel centro storico vestendo la nuova maglia, In questa occasione sono stati mostrati in anteprima i caratteri di nomi e numeri, molto particolari, I numeri sono leggermente inclinati verso destra e presentano uno stile tondeggiante, I nomi dei giocatori del Novara, che avevamo nike react element 55 lasciato due anni fa in un meno leggibile oro, li ritroviamo in bianco, scritti in corsivo. Curioso notare che le lettere iniziali dei cognomi sono scritte, a dispetto della grammatica italiana, in minuscolo; riproposta la licenza poetica di Puma sulle vincenti divise del Mondiale 2006..



Messaggi Recenti