Nike Air Mag - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Air Mag | Spedizione Gratuita

“Noi lavoriamo con una flessibilità che ci consente di elaborare modelli diversi in tempi brevi, In Italia siamo l’unico club che è riuscito ad abbattere lo squilibrio e colmare la sproporzione tra mercato delle maglie e gamma dei prodotti nike air mag che solitamente per i club è di 80% come introiti derivanti dalla vendita maglie e 20% per il resto della produzione marketing, Noi, invece, abbiamo ampliato talmente tanto la gamma dei nostri prodotti che il peso della maglia è certamente rilevante ma tantissimi altri nostri prodotti a marchio Napoli sono entrati nel mondo quotidiano dei tifosi”..

Aggiornamento 11 Agosto 2014 Passate poco più di due settimane è stata presentata la terza maglia del Napoli 2014-2015, la quale ha esordito in campo nell’amichevole contro il Paris Saint-Germain di Cavani e Lavezzi, La divisa, se escludiamo il colletto, è la nike air mag versione speculare di quella casalinga, Maglia bianca, pantaloncini azzurri, calzettoni bianchi e rifiniture identiche, compreso l’inserto in principe di Galles intorno al collo, I kit come d’abitudine sono intercambiabili tra loro, difatti contro il PSG è stato scelto il completo all white..

Dopo l’ultima stagione di Championship conclusasi al 21° posto, il Birmingham City è pronto a ritentare la scalata nella serie cadetta inglese con le maglie 2014-2015 firmate Carbrini, nuovo sponsor tecnico dopo due anni con Diadora, La divisa casalinga è accompagnata dal motto “ The Boys in nike air mag Royal Blue ” (I ragazzi in blu reale), che segna il ritorno alla maglia totalmente blu, A contrasto ci sono delle pinstripes verticali tono su tono, mentre il colletto è a polo con uno spacco a V al centro, In bianco abbiamo il nuovo main sponsor Zapaygo e il marchio Carbrini sul petto e sulle due maniche..

A completare il kit home ci sono i pantaloncini bianchi con una linea blu spezzata sul fondo e i calzettoni blu con la sigla del club BCFC sul risvolto e sul dorso del piede in bianco, così come il logo dello sponsor tecnico al centro della calza. Il kit away riprende uno stile caro al Birmingham City: la maglia monocromatica con largo palo centrale a contrasto. Per quella da trasferta della stagione 2014-2015 i colori sono bianco con palo rosso, del tutto simile a quella dell’Ajax. Carbrini ha completato la maglia con un colletto bianco a girocollo e applicazioni rosse, bordo manica sottile, inserto sul fianco e logo dello sponsor tecnico in rosso. Il palo centrale è costellato da pallini rossi che conferiscono più movimento alla grafica, mentre sono posizionati verticalmente dall’alto lettering Carbrini, stemma societario e main sponsor.

I pantaloncini sono rossi con bordino spezzato bianco e i calzettoni, con gli stessi dettagli a contrasto dei precedenti, sono rossi con risvolto bianco. L’ultima volta che il Birmingham City ha adottato lo stesso modello di divisa è nike air mag stato nel biennio 2008-2010, quando a realizzarlo fu la Umbro, Il terzo completo riprende invece le tinte utilizzate per le divise da trasferta di metà anni ’90: arancione con dettagli in blu e bianco, Dettagli che si presentano sotto forma di strisce: una sul fronte e sul retro di ogni manica e una lungo i fianchi, I colori si alternano per dare un risultato molto variopinto, e ad accompagnare il tutto c’è il colletto blu a girocollo con inserto bianco, Anche qui c’è la trama a pallini presente sul palo centrale della divisa away, che va a contrasto con l’arancione..

I pantaloncini sono blu con sottile riga bianca spezzata sul bordo, mentre i calzettoni sono gli stessi della divisa home. Ad accompagnare le due divise alternative c’è il claim “ Still Journey On ” (Ancora in viaggio), che riprende il collegamento col passato segnato dalle due maglie. I più attenti avranno notato una piccola scritta in oro in basso al centro delle tre divise: vi è impresso il marchio C-X-tech, la tecnologia Carbrini sviluppata per per disperdere l’umidità sulla superficie del tessuto e aiutare il corpo a mantenersi sempre asciutto durante la partita.

La partnership tra i Baschi dell’ Athletic Club di Bilbao e Nike si rinnova per il nike air mag secondo anno consecutivo, di pochi giorni fa è infatti il lancio dei nuovi kit home e away che il club indosserà nella stagione 2014-2015, Accorgimenti grafici innovativi provano a conciliarsi con la secolare tradizione cromatica della compagine basca, il kit home presenta difatti, accanto all’intoccabile template strisciato, elementi che faranno storcere il naso ai tifosi più tradizionalisti, Il baffo di Beaverton ha deciso di ripercorrere scelte stilistiche già intraprese negli ultimi anni di partnership con Umbro, quali l’ampio utilizzo del nero, che ricorre, accompagnato da un bordino bianco, sia sul girocollo che al termine delle vituperate maniche monocolore, su cui si affaccia un nuovo sponsor, A queste si aggiunge però la scelta di arricchire la divisa casalinga con una trama a V, che suddivide le strisce della porzione frontale in tre distinte tonalità di rosso, degradanti dalle spalle..

Una simile soluzione non rappresenta affatto una novità sul palcoscenico mondiale, essendo già stata proposta dai creativi Nike anche sulle divise casalinghe dell’ Atletico Madrid per la stagione 2014-2015, benché abbinata ad un diverso template, Atletico Madrid che, beffa nella beffa, con i baschi condivide i medesimi colori sociali, All’interno del colletto della divisa, tanto di quella casalinga quanto di quella nike air mag da trasferta, fa poi capolino la Ikurrina, la bandiera basca, che riafferma l’indissolubile legame del club con il territorio su cui esclusivamente fonda le proprie radici e le proprie fortune, l’Euskal Herria..



Messaggi Recenti