Nike Air Force 1 X Off White - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Nike Air Force 1 X Off White | Spedizione Gratuita

Le nuove Hypervenom II sono ispirate dalla natura, dalla capacità degli animali di essere letali, ma con la caratteristica di non poterli anticipare perchè nel momento in cui ti rendi conto del pericolo, è già troppo tardi, Suola – Trazione Esteticamente è già qualcosa di speciale, con il suo motivo maculato che richiama la natura selvaggia, feroce, Poi ci sono le modifiche per nike air force 1 x off white migliorare il gioco degli atleti, come il fatto che il piatto suola sia più morbido e flessibile, per donare ancora più comfort mantenendo la stessa risposta di “scatto” e cambi di direzione, Lo split-toe permantenere separate le dita ed il modello di trazione agility completano uno scarpino perfetto per effettuare cambi di direzione repentini, ed avere una risposta immediata su ogni terreno e condizione, Per essere letali..

Quello tra Nike e Barcellona è ormai uno dei binomi di maggior successo della storia moderna del calcio, sia sul campo che nelle classifiche del merchandising, Oggi facciamo un salto nella parte finale degli anni ’90 per ripercorrere l’approccio iniziale del colosso americano sulle nike air force 1 x off white divise del Barça, Tutto ebbe inizio negli ultimi mesi del 1997, quando pur di legarsi alla Nike, il Barcellona negoziò la rescissione con la Kappa che dal 1992 forniva le maglie al club blaugrana, Il nuovo accordo entrò in vigore nell’estate 1998..

La prima maglia blaugrana prodotta da Nike fu estremamente semplice, lineare e dal design pulito, in contrasto con lo stile più elaborato (ma comunque efficace) che Kappa aveva proposto negli anni precedenti, La novità più dirompente e inaspettata fu la scelta di abbinare alla maglia  pantaloncini e calzettoni nike air force 1 x off white blu navy : un’aggiunta di cui probabilmente nessuno sentiva il bisogno, che però diede alla divisa un immediato tocco di classicità esaltando le tinte della casacca, Altro particolare inedito fu il layout dei loghi sul petto: entrambi al centro, con lo swoosh insolitamente posizionato al di sotto dello stemma, Novità anche per le personalizzazioni dietro la schiena: abolito il bianco dei rivali del Real Madrid, per fare posto al giallo, tuttora utilizzato..

Personalmente, all’epoca (e ancora oggi) non avevo alcun debole per la maglia in sé, anzi, preferivo di gran lunga la ricchezza di dettagli del Barça firmato Kapp a. Ma l’intera divisa con i pantaloncini ed i calzettoni più scuri mi aveva conquistato: quel tocco per me rappresentava un forte spartiacque tra quello che c’era prima e la nuova era che sarebbe seguita. Quella prima divisa ebbe però vita breve: pochi mesi dall’estate 1998 fino a dicembre dello stesso anno. Dal gennaio 1999 venne adottata la maglia del centenario, tuttora uno dei lavori per me meglio riusciti dall’arrivo di Nike.

Pantaloncini e calzettoni rimasero invariati, Il blu navy “avanzò” fino a colorare le maniche e il colletto, incorniciando ed esaltando il design diviso a metà rosso e blu, Sul petto, ai lati dello stemma, erano ricamati gli anni 1899 e 1999, Le nike air force 1 x off white personalizzazioni passarono dal giallo al più “celebrativo” color oro, Questa divisa fu indossata per tutto l’anno 1999 ed oltre, fino al termine della stagione 1999-2000, Nel 2000-2001 si tornò al tradizionale design a strisce verticali larghe, con una maglia a prima vista estremamente simile a quella del 1998, quasi a volerne compensare la breve durata..

Le differenze tra la casacca del 1998 e quella del 2000-2001 erano lievi: il colletto diventava a polo e lateralmente erano presenti degli inserti blu in materiale traspirante. Probabilmente la tonalità dei colori era leggermente diversa, ma senza avere le maglie sotto mano non è possibile dirlo con certezza. Vennero confermati, ma rinnovati nello stile, pantaloncini e calzettoni blu navy e le personalizzazioni gialle dopo la parentesi dorata. La divisa con pantaloncini e calzettoni più scuri venne riproposta per l’ultima volta nella stagione 2001-2002. Successivamente, l’ultima apparizione del blu navy è stata quella sulle maniche della maglia del 2003-2004.

A poche ore dall’anticipo di Serie A contro la Roma, adidas ha presentato la nuova maglia del Milan 2015-2016, La maglia home rende omaggio ai colori e alla tradizione rossonera grazie al ritorno delle strisce classiche,  5 nere e 4 rosse, senza tralasciare comunque l’attenzione all’innovazione e alla cura del design, Dopo una stagione contraddistinta da nike air force 1 x off white uno stile futuristico, adidas ripristina le strisce rossonere uguali tra loro, un forte riferimento all’anima del club e alla sua storia..

Colpisce l’uso di un rosso più scuro rispetto alle annate precedenti, un effetto che risulta ancora più evidente durante le partite, Qualcosa di simile l’avevamo visto sempre a Milano, sponda Inter, con le maglie 2013-14. Permane sul cuore lo scudo bianco con la croce di San Giorgio, storico elemento dello stemma di Milano, All’interno della croce troviamo il logo ufficiale club rossonero in tono su tono, Sulle nike air force 1 x off white spalle e sulle maniche le tre strisce adidas si colorano di grigio..



Messaggi Recenti