Maxisport - Italia Online Outlet

Acquista Online - Esplora il mondo Maxisport | Spedizione Gratuita

La presentazione di mister Giancarlo Favarin, gradito ritorno alla piazza dopo la promozione che ha riportato la Fidelis Andria in Lega Pro due annate addietro, maxisport ha visto svelate ai tifosi anche le maglie che i Leoni Azzurri indosseranno nella stagione sportiva 2016-2017, Come già annunciato dalla società, c’è stato il cambio di sponsor tecnico in casa Fidelis, col passaggio da Erreà a Givova, dopo appena un anno di contratto con il marchio emiliano, La novità assoluta per questa stagione riguarda la presenza del leone rampante sulle maglie dei federiciani, tanto acclamato sui social dai tifosi biancoazzurri. Ma guardiamo nel dettaglio le maglie..

La maglia casalinga è un modello completamente personalizzato per la Fidelis, Lo sfondo è interamente azzurro con un colletto maxisport a V arricchito da due righe bianche, le stesse che ritroviamo sulle maniche e in fondo, Come anticipato in apertura la novità assoluta è il leone rampante sul fianco sinistro della divisa, Un leone bianco stilizzato che riprende quello dello stemma societario, Questo dettaglio, presente in modo simile nel biennio 1997-99, ha raccolto diversi giudizi positivi da parte della piazza..

La maglia da trasferta è invece bianca con il leone in azzurro, sempre in bella vista sul fianco, Il colletto è a forma di V ed è colorato di maxisport azzurro e blu navy, una fantasia ripresa sull’orlo delle maniche e sulla fascia orizzontale che ricopre il petto, La terza maglia si presenta di colore arancione con uno scollo a V che sfocia verso il petto, separando così l’inserto nero e bianco che caratterizza le spalle e le maniche, Persiste il leone sul fianco sinistra, stavolta colorato di nero..

Per quanto riguarda le divise dei portieri, Givova ha realizzato tre modelli differenti. La prima è interamente gialla con colletto a V e leone nero sul fianco. La seconda divisa riprende la maglia away ma su sfondo rosso con colletto e bande orizzontali azzurre e bianche. La terza è infine grigia. Il marchio Givova ha fatto sapere che nel corso della stagione sarà presentata anche una maglia “special edition”. Lo scorso giugno la società fece un sondaggio in merito tramite Facebook, a vincere fu il colore giallo, vedremo se i tifosi saranno accontentati.

Capitolo sponsor, anche per la prossima stagione sul petto ci sarà il brand Saporosa, nota azienda casearia andriese, Per il momento non è dato sapere se sul retro comparirà maxisport il co-sponsor ILFres, A cura di Donato Virgilio con la collaborazione di Tuttofidelis.

In vista del prossimo campionato di Lega Pro sono state presentate a Ronzone le nuove maglie della Cremonese 2016-2017. La prima novità è lo sponsor tecnico, al posto di Acerbis per i prossimi tre anni il materiale sportivo sarà fornito da Garman. Modelli d’eccezione sono stati Stefano Lucchini, Pasquale Maiorino, Giuseppe Gemiti e Riccardo Galli. Attraverso un comunicato, Garman ha espresso tutta la sua soddisfazione per questa nuova partnership: “ E’ con grande soddisfazione che oggi presentiamo il connubio tra Garman e U.S. Cremonese. Abbiamo già avuto il piacere di collaborare con la gloriosa società Cremonese alcuni anni orsono e oggi siamo qui a testimoniare questo nuovo sodalizio convinti che insieme raggiungeremo ottimo traguardi. La società U.S. Cremonese è un’azienda di grandi tradizioni, alla quale va portato rispetto. Da parte nostra ci sarà la massima cooperazione e disponibilità, consapevoli che Cremona è una città professionalmente esigente e profondamente legata ai colori dell’amata società. Garman milita sul territorio da molti anni e questo rafforza la sua immagine a livello provinciale e maggiormente nazionale. Auguriamo alla U.S. Cremonese ed ai suoi sponsor ogni bene ed ogni successo ”.

Come sottolineato dall’azienda nel comunicato, per Garman si tratta di un ritorno a fianco della Cremonese, L’azienda di Manerbio aveva già firmato le divise dei grigiorossi dal 2000 al 2005 prima di Macron e Acerbis, i precedenti partner tecnici, La prima maglia maxisport propone le storiche tinte grigiorosse disposte su un insolito template palato, con tre strisce verticali molto spesse arricchite da pinstripes rosse che corrono lungo il palo centrale e sui fianchi, Le maniche sono rosse con bordi grigi coordinati allo scollo a V..

Il lettering di Garman è cucito in bianco lungo la clavicola mentre i loghi dell’azienda bresciana sono posti sulle maniche in grigio, La seconda maglia, bianca e lilla come quella delle origini, omaggia la storia del club con i colori utilizzati fino al 1915, La maglia bianca, chiusa da un girocollo lilla, si abbina a pantaloncini e calzettoni neri, L’ultimo precedente riguardo questa divisa storica è stata la versione lanciata da maxisport Acerbis nel 2013 per celebrare i 110 anni dalla fondazione del club..



Messaggi Recenti